HOME

/

DOSSIER

/

RECENSITI PER VOI

/

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL QUADRO RW 2021

Guida alla compilazione del Quadro RW 2021

Un ebook di aiuto per la compilazione del quadro RW per il monitoraggio degli investimenti dal Titolare effettivo da parte del Trust, in ipotesi di polizze estere alle criptovalute

E' stato pubblicato da Maggioli Editore nella Collana i Pratici di Fisco e Tasse l'e-Book Guida alla compilazione del Quadro RW 2021  giunto ormai alla quarta edizione.

L’e-book analizza alcune casistiche di compilazione del quadro RW relativo al monitoraggio fiscale degli investimenti detenuti all’estero da soggetti fiscalmente residenti in Italia.

Nel testo viene fornito un quadro generale alla disciplina connessa al monitoraggio fiscale e vengono altresì affrontati alcuni casi particolari di compilazione del quadro RW come, ad esempio, la compilazione del quadro da parte del Titolare effettivo, da parte del Trust, in ipotesi di polizze estere e criptovalute,  anche alla luce dei più  recenti interventi del legislatore e di Prassi.

Una sezione è dedicata altresì alle sanzioni previste in ipotesi di mancata o infedele compilazione del quadro RW e quali sono le riduzioni previste in ipotesi di ravvedimento operoso.

Il testo analizza poi le modalità di calcolo delle imposte patrimoniali IVIE ed IVAFE dovute su determinati investimenti esteri.

L’autore è SILVIA BETTIOL

Dottore commercialista, si dedica alla consulenza in materia di fiscalità internazionale, di operazioni straordinarie e di trust. Ha maturato una significativa esperienza in tema di comunicazioni delle holding. È relatrice e autrice di pubblicazioni su temi di sua competenza.

Lo Studio si trova a Castelfranco Veneto (TV)  in via Spagna 26

Lat. 45.67472478923951,

Long. 11.946897943253326

L'articolo continua dopo la pubblicità

Per approfondire ti consigliamo l'e-book Guida alla compilazione del Quadro RW 2021

1) Quadro RW Investimenti e attività finanziarie all’estero

Il quadro RW è stato istituito ai fini del monitoraggio delle attività detenute all’estero dai soggetti fiscalmente residenti in Italia Tale quadro deve essere compilato dai contribuenti che detengono investimenti all’estero e attività estere di natura finanziaria sia a titolo di proprietà sia a fronte di qualunque altro diritto reale.

Sui valori indicati in tale quadro il contribuente, se sussistono i requisiti previsti dalla norma, assolve inoltre le imposte patrimoniali ossia l’Imposta sul valore degli immobili all’estero (IVIE) e l’Imposta sul valore dei prodotti finanziari dei conti correnti e dei libretti di risparmio detenuti all’estero (IVAFE).

Si ricorda come il quadro in oggetto abbia nel tempo subito notevoli modifiche: dall’anno 2013, infatti, non sono più previste le sezioni relative al monitoraggio dei trasferimenti da, verso e sull’estero effettuati con riferimento alle suddette attività.

Con riguardo alle persone fisiche, al fine di stabilire la residenza fiscale nel territorio dello Stato, si deve fare riferimento alla nozione contenuta nell’articolo 2, comma 2 del Tuir in base alla quale si considerano residenti “le persone che per la maggior parte del periodo d’imposta sono iscritte nelle anagrafi della popolazione residente o hanno nel territorio dello Stato il domicilio o la residenza ai sensi del codice civile”. Inoltre, come stabilito dal successivo comma 2-bis del medesimo articolo 2 si considerano altresì residenti, salvo prova contraria del contribuente, i cittadini italiani cancellati dalle anagrafi della popolazione residente e trasferiti in Stati o territori diversi da quelli individuati con decreto del Ministro dell’economia e delle finanze (la black list è il D.M. 4.5.1999).

Breve estratto e-book Guida alla compilazione del Quadro RW 2021

2) Soggetti obbligati al monitoraggio fiscale

I soggetti obbligati al monitoraggio fiscale sono le persone fisiche, gli enti non commerciali e le società semplici e i soggetti equiparati residenti in Italia

Devono inoltre ricomprendersi le persone fisiche titolari di reddito d’impresa o di lavoro autonomo.

 I contribuenti residenti, rientranti nell’ambito soggettivo del monitoraggio fiscale, sono tenuti agli obblighi dichiarativi nell’ipotesi di detenzione di attività, finanziarie e patrimoniali, a titolo di proprietà o di altro diritto reale, indipendentemente dalle modalità della loro acquisizione e quindi anche se pervengono da eredità o donazioni.

Qualora sul bene sussistano più diritti reali ad esempio, nuda proprietà e usufrutto, sono tenuti all’effettuazione di tale adempimento sia il titolare del diritto di usufrutto sia il titolare della nuda proprietà in quanto sia la titolarità del diritto di usufrutto che della nuda proprietà sono in grado di generare redditi imponibili in Italia (si veda la risoluzione n. 142/E del 30 dicembre 2010).

3) La mera disponibilità

Sono tenuti agli obblighi di monitoraggio non solo i titolari delle attività detenute all’estero ma anche coloro che ne hanno la disponibilità o la possibilità di movimentazione (v. sentenze della Cassazione, Sezione tributaria, dell’11 giugno 2003, n. 9320 e del 21 luglio 2010, nn. 17051 e 17052).

Nell’ipotesi in cui le attività finanziarie o patrimoniali estere siano detenute in comunione o cointestate, l’obbligo di compilazione del quadro RW è a carico di ciascun soggetto intestatario con riferimento all’intero valore delle attività e con l’indicazione della percentuale di possesso.

L’obbligo di compilazione del quadro RW sussiste anche nel caso in cui le attività estere di natura finanziaria o gli investimenti esteri siano posseduti dal contribuente per il tramite di interposta persona (ad esempio effettiva disponibilità di attività finanziarie e patrimoniali formalmente intestate ad un trust residente o non residente). In particolare, devono essere indicati gli investimenti all’estero e le attività estere di natura finanziaria nonché gli investimenti in Italia e le attività finanziarie italiane, detenuti per il tramite di fiduciarie estere o di soggetti esteri fittiziamente interposti che ne risultino formalmente intestatari.

Per approfondire ti consigliamo l'e-book Guida alla compilazione del Quadro RW 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

RECENSITI PER VOI · 11/11/2021 Fatturazione elettronica operazioni con l'estero: obbligo dal 2022

Operatori economici, softwaristi e commercialisti di nuovo sull'attenti per le nuove regole su fatturazione elettronica e operazioni con l'estero dal 2022.

Fatturazione elettronica operazioni con l'estero: obbligo dal 2022

Operatori economici, softwaristi e commercialisti di nuovo sull'attenti per le nuove regole su fatturazione elettronica e operazioni con l'estero dal 2022.

Green Pass: Guida operativa per tutti i luoghi di lavoro con modelli schede e check list

Percorso guidato per la realizzazione dei documenti Modelli, schede, check-list, protocolli, procedure, istruzioni e segnaletica editabili e personalizzabili

Tax credit cinema: le opportunità da non perdere per gli operatori del settore cinema

Opportunità e vantaggi fiscali anche per le aziende estranee al settore cinematografico: una guida indispensabile per gli operatori del settore

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.