HOME

/

PMI

/

AGRICOLTURA 2021

/

AGRICOLI AUTONOMI ED ESONERO CONTRIBUTI GENNAIO 2021: ANCORA UN RINVIO

Agricoli autonomi ed esonero contributi gennaio 2021: ancora un rinvio

Con un nuovo messaggio Inps, revocata la scadenza del 16 febbraio 2021 e sospesi i versamenti dei contributi fino a comunicazione individuale dell'importo da versare

Per i lavoratori autonomi in agricoltura che accedono all’esonero contributivo per i mesi di novembre e dicembre 2020 ai sensi degli articoli 16 e 16-bis del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, nuovo differimento del pagamento della rata con scadenza originaria 16 gennaio 2021 in attesa della comunicazione individuale (c.d. news individuale) dell’importo da versare, lo ha comunicato l'Inps con l’ulteriore messaggio numero 587 del 10 febbraio 2021.

Viene dunque revocata la scadenza del 16 febbraio 2021 e contestualmente prorogata almeno fino al momento in cui sarà comunicato individualmente l’importo con “news individuale”.  

I lavoratori agricoli, ad oggi, non sanno ancora, visto il ritardo nelle procedure di calcolo di quanto dovuto alla luce dell'esonero contributivo per novembre e dicembre 2020, quanto dovranno versare esattamente in termini di contributi. Solo successivamente l’Istituto fornirà  individualmente le indicazioni in merito alle modalità (istanza e importo) per il versamento delle rate sospese.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Dello stesso autore, ti segnaliamo il libro cartaceo di 312 pagine "Aprire un'azienda agricola" una vera e propria guida operativa che si rivolge a chiunque voglia aprire un’azienda agricola partendo da zero, a chi è già un imprenditore agricolo ed ha intenzione di migliorare la propria attività, a chi insegna economia agraria presso corsi di formazione, istituti superiori o facoltà universitarie o a chi svolge attività di consulenza manageriale in questo settore.

1) Contributi agricoli autonomi: differimento del pagamento in attesa di importo

Precedentemente, per effetto di quanto previsto dall’art. 10, comma 6 del decreto legge n. 183 del 2020 (Milleproroghe), l’Inps, con il messaggio n. 103 del 13 gennaio 2021, specificava le modalità di sospensione del pagamento della rata in scadenza il 16 gennaio 2021 per i lavoratori autonomi in agricoltura che accedono all’esonero contributivo per i mesi di novembre e dicembre 2020:

“Per gli imprenditori agricoli professionali, i coltivatori diretti, i mezzadri e i coloni, beneficiari dell'esonero previsto dagli articoli 16 e 16-bis del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 dicembre 2020, n. 176, è sospeso il pagamento della rata in scadenza il 16 gennaio 2021 fino alla comunicazione, da parte dell'ente previdenziale, degli importi contributivi da versare e comunque non oltre il 16 febbraio 2021”.

Di fatto l’Inps rinviava l’importo da versare della rata sospesa a una comunicazione con specifico avviso individuale (comunicazione individuale) nel Cassetto previdenziale Autonomi in agricoltura.

Ancora prima con il messaggio n. 4272 del 13 novembre 2020, sono state fornite le prime indicazioni relative all’esonero contributivo di cui all’articolo 16 del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 dicembre 2020, n. 176, e all’articolo 21 del decreto-legge 9 novembre 2020, n. 149, che hanno introdotto, rispettivamente per i mesi di novembre e dicembre 2020, l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali, con esclusione dei premi e contributi dovuti all'INAIL, per la quota a carico dei datori di lavoro e per la contribuzione dei lavoratori autonomi in agricoltura.

In particolare, secondo le indicazioni contenute nel paragrafo 3, “Disposizioni transitorie in attesa della disponibilità del modulo di istanza e della definizione della procedura di esonero”, i contribuenti, per accedere all’esonero, devono inoltrare all’Inps la domanda telematica che sarà resa disponibile dall’Istituto.

È stato altresì previsto che i lavoratori autonomi che intendevano avvalersi dell’esonero sulla rata in scadenza il 16 novembre 2020 avrebbero potuto detrarre dalla rata gli importi corrispondenti alla misura dell’esonero, un dodicesimo della contribuzione dovuta per l'anno 2020, con esclusione dei premi e contributi dovuti all'INAIL, in relazione alla fascia di reddito in cui si collocava l’azienda e alla tipologia del lavoratore.

2) Attività agricola: come redigere un efficiente piano aziendale

A seguito degli eventi del 2020 dovuti al Covid tra mancati ricavi, proroghe, sgravi contributivi e contributi cambia il quadro dei documenti aziendali previsionali.

Con il software AGRIPLAN, in allegato alla guida "Aprire un'azienda Agricola" (leggi tutti i dettagli qui), si potranno redigere piani economici e finanziari complessi, con possibilità di muoversi in maniera analitica e approfondita su più fronti, al fine di predisporre uno strumento operativo personalizzato di tipo previsionale (il Business Plan), in grado di aiutare gli attuali e futuri operatori del settore agricolo nelle decisioni gestionali attraverso la dotazione di un efficace ed efficiente piano aziendale. 

  • La vostra attività imprenditoriale è stata redditizia durante la passata gestione aziendale? 
  • Il volume di prodotti offerti ha determinato la parità tra ricavi e costi? 
  • Avete controllato attentamente tutti i tuoi costi di gestione? 
  • Soprattutto quelli variabili? 
  • I prezzi praticati hanno prodotto un margine soddisfacente? 
  • E' possibile ridurre i costi fissi?

L’analisi di Break Even o del Punto di pareggio, ad esempio, servirà a evidenziare in quale momento e per quale volume di vendita la tua azienda raggiungerà il pareggio tra costi e ricavi.

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS · 22/10/2021 Esonero settore agrituristico e vitivinicolo: a breve il via alle domande

Riepilogo delle istruzioni per l'esonero contributivo art 70 DL 73/2021 di febbraio 2021. La circolare INPS 156 2021 preannuncia un nuovo messaggio per il modulo di richiesta

Esonero settore agrituristico e vitivinicolo: a breve il via alle domande

Riepilogo delle istruzioni per l'esonero contributivo art 70 DL 73/2021 di febbraio 2021. La circolare INPS 156 2021 preannuncia un nuovo messaggio per il modulo di richiesta

Donazione di sangue animale: è attività agricola?

L'agenzia delle entrate, con la risposta all’interpello 30/9/2021, n. 633, esclude che la cessione di sangue animale possa rientrare nel reddito agrario

Agevolazioni agricoltura: il decreto sul Fondo investimenti innovativi pubblicato in GU

Fino a 20.000 euro di agevolazioni per le imprese agricole. Pubblicate le modalità e i termini per richiedere il fondo perduto per gli investimenti innovativi.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.