HOME

/

LAVORO

/

LA BUSTA PAGA 2022

/

QUATTORDICESIMA, LE REGOLE PER IL CALCOLO

Quattordicesima, le regole per il calcolo

Quattordicesima mensilità o premio feriale: le regole generali per il calcolo e il trattamento fiscale e previdenziale, quando viene erogata

Come noto, alcuni contratti collettivi prevedono l’erogazione, oltre che della tredicesima mensilità, di un’ulteriore mensilità, che solitamente prende il nome di “quattordicesima” o “premio feriale”. La quattordicesima mensilità rientra tra quelli che sono definiti “compensi a periodicità plurimensile”, ovvero quei compensi che hanno una periodicità superiore a quella del normale periodo di paga.

Solitamente la contrattazione collettiva regolamenta l’entità della retribuzione lorda a cui parametrare la mensilità aggiuntiva, la maturazione ed il suo pagamento.

In assenza di precisa regolamentazione da parte del CCNL applicato, valgono le seguenti regole generali:

Ammontare della Mensilità Aggiuntiva:

Solitamente, per stabilire l’ammontare della quattordicesima, il CCNL fa riferimento al concetto di normale mensilità o retribuzione di fatto mensile. Normalmente la retribuzione da prendere in considerazione è quella relativa al mese di Giugno.
Per stabilire l’ammontare della mensilità aggiuntiva, quindi, si dovranno prendere in considerazione i soli elementi che abbiano natura retributiva con carattere di obbligatorietà, continuità e determinatezza.
Alla luce di ciò, devono essere esclusi dal calcolo della retribuzione utile ai fini della quattordicesima, elementi quali gli ANF (assegni per il nucleo familiare) e la maggiorazione per lavoro straordinario.

Maturazione della Mensilità Aggiuntiva:

Generalmente, il periodo di maturazione della quattordicesima mensilità non è coincidente con l’anno solare, e viene stabilito dalla contrattazione collettiva tra il 1° luglio ed il 30 giugno dell’anno successivo.
Pertanto, il lavoratore che abbia prestato servizio ininterrottamente per tutto l’arco temporale di maturazione, avrà diritto di ricevere la mensilità aggiuntiva in misura piena.
In caso contrario, quindi per i lavoratori assunti nel corso del periodo di maturazione, la mensilità aggiuntiva dovrà essere riparametrata in base ai mesi di anzianità, tenendo presente che, nella generalità dei casi, la frazione di mese si considera come mese intero solo nel caso in cui sia pari ad almeno 15 giorni.

L'importo viene erogato con nella busta paga di luglio.

Formula di calcolo della quattordicesima

In pratica per il calcolo della quattordicesima  si procede  moltiplicando l'importo della retribuzione lorda mensile per il numero di mesi lavorati tra il 1 luglio dell'anno precedente e il 30 giugno dell'anno corrente e poi si divide la somma per 12. 

 retribuzione lorda mensile  X numero di mesi lavorati 

-------------------------------------------------------------------------------

12

ATTENZIONE  vanno considerati  come lavorativi i mesi nei quali sia presente un contratto di almeno 15 giorni ( anche non interamente lavorati)

ESEMPIO 

RETRIBUZIONE MEDIA LORDA 2000  euro

ASSUNZIONE 1 OTTOBRE 2021 = MESI LAVORATI 8 

2000 X 8 = 16000 : 12 =  

16000:12 = 1333,33 importo quattordicesima


L'articolo continua dopo la pubblicità

In tema di calcolo della  retribuzione vedi anche Tredicesima mensilità, come si calcola? del dott. C. Vivenzi

per approfondire  ti puo interessare l'e-book   "La busta paga" , di M.C. Prudente 

1) Quattordicesima e assenze

Durante alcune tipologie di assenza dal lavoro, la maturazione della quattordicesima mensilità prosegue, come illustrato nella seguente tabella:

Tipo di Assenza

Maturazione Quattordicesima Mensilità

Congedo di Maternità o Paternità

SI

Congedo Parentale

NO

Congedo Matrimoniale

SI

Infortunio e/o Malattia

SI

Sciopero

NO

Ferie, Permessi e Festività

SI

Malattia del bambino (art. 48 D. Lgs. 151/2001)

NO

Aspettativa non retribuita

NO

2) Trattamento fiscale e previdenziale della quattordicesima

Imponibile Previdenziale:

Le somme erogate a titolo di quattordicesima mensilità entrano a far parte della retribuzione imponibile ai fini contributivi.

Imponibile Fiscale:

Le somme erogate a titolo di quattordicesima mensilità entrano a far parte del reddito imponibile ai fini fiscali, ma senza fare cumulo con le somme erogate nel periodo di paga in cui viene erogata la quattordicesima.

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

Giuseppe - 26/03/2017

Salve...sono un Autoferrotranviere. ..con contratto privato dal 2005...pur svolgendo un servizio pubblico Urbano in qualità di autista. Cortesemente vorrei sapere entro quando dovrebbe percepire la 14 mensilità? ??? Grazie.

carla - 02/08/2016

sono stata assunta dicembre 2015 mi spetta la quattordicesima? ad ora non e' stata erogata.

fabrizio - 14/07/2016

Buone indicazioni , magari ci vorrebbe più chiarezza nel calcolo della quattordicesima . Es. Se una persona prende in busta paga 1000 euro ogni mese la quattordicesima sarà del 30% in meno o del 25% o del 20 % ecc..... Saluti Fabrizio

massimo - 13/08/2016

guarda:ti levano dallo stipendio lordo(retribuzione) prima il 9,2%.poi,da qudlla cifra,un altro 23%.

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 22/09/2022 Taglio cuneo: gli aumenti in busta paga fino dicembre 2022

Confermate nel decreto Aiuti bis convertito le misure di sconto fiscale a lavoratori e pensionati sotto i 35mila euro . Vediamo il calcolo degli aumenti previsti per gli stipendi

Taglio cuneo: gli aumenti in busta paga  fino dicembre 2022

Confermate nel decreto Aiuti bis convertito le misure di sconto fiscale a lavoratori e pensionati sotto i 35mila euro . Vediamo il calcolo degli aumenti previsti per gli stipendi

Bonus 200 euro colf e badanti: come fare domanda

Le regole per il bonus 200 euro a colf, baby sitter e badanti. Come fare domanda online entro la scadenza del 30 settembre 2022

TFR  coefficente agosto 2022: regole e tabelle dal 2017

I coefficienti di rivalutazione del TFR in vigore fino ad agosto 2022 e tabelle dal 2017. Regole di calcolo con esempi . La tassazione del trattamento di fine rapporto.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.