Rassegna stampa Pubblicato il 12/10/2006

Subappalti, da oggi fatture senza Iva

Da oggi scatta il reverse charge

Scattano oggi le misure anti-frode che estendono ai cantieri edili l'inversione contabile: da oggi dunque i subappaltatori emetteranno fattura senza imposta e sarà l'appaltatore ad integrarla con l'aliquota e l'imposta entro il mese di ricevimento o entro 15 giorni e con riferimento allo stesso mese.

Poiché la norma si riferisce alle prestazioni di servizi, dove il momento impositivo è il pagamento o, se antecedente, quello dell'emissione della fattura, tutte le fatture emesse entro ieri, 11 Ottobre, devono esporre l'Iva e non devono subire alcun particolare trattamento contabile.

Ti potrebbe interessare:  Tutto sulle Imprese edili (Pacchetto) pacchetto completo di 3 eBook in pdf sugli aspetti gestionali, contabili e fiscali delle imprese edili, applicazione dell'Iva con 100 casi risolti.

Ti puo interessare anche il nuovo e book "La busta paga in edilizia" guida ed esempi di compilazione di M.C. Prudente (E-book 58 pagine)

Ti potrebbe interessare Modello IVA 2019 (excel) file excel di supporto per la precompilazione automatica della dichiarazione “Modello IVA 2019” (relativa all’anno 2018), conforme al modello ministeriale, e tante altre utilità nella sezione Speciale Dichiarazioni fiscali 2019 del Business Center.

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti per Manovra Correttiva 2006, Imprese Edili, Dichiarazione Iva 2019

 
32,00 € + IVA
 

GRATIS


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)