HOME

/

LAVORO

/

CONTRIBUTI PREVIDENZIALI

/

LAVORATORI INTERMITTENTI PIÙ PROTETTI

Lavoratori intermittenti più protetti

Una circolare Inps precisa il trattamento previdenziale del lavoro a chiamata

Per i lavoratori intermittenti le tutele di malattia e maternità e la pensione maturano anche durante i periodi non lavorativi e di attesa alla chiamata; ma soltanto se c'è l'obbligo di risposta e, quindi, è percepita l'indennità di disponibilità.
La precisazione proviene dalla circolare Inps n. 17/2006 che provvede ad interpretare le norme previdenziali relative al contratto di lavoro a chiamata introdotto dalla riforma del lavoro (dlgs n. 276/2003).
Viene anche detto che per tale tipologia di rapporto non sono applicabili gli incentivi contributivi della legge 407/1990 o della legge n. 223/1991.

Tag: LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE CONTRIBUTI PREVIDENZIALI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 18/10/2021 Artigiani e commercianti: in arrivo gli avvisi bonari 2020

Avvisi bonari INPS per artigiani e commercianti relativi alle rate scadute a maggio e agosto 2020 . Per gli accrediti serve l'istanza di sospensione retroattiva

Artigiani e commercianti: in arrivo gli  avvisi bonari 2020

Avvisi bonari INPS per artigiani e commercianti relativi alle rate scadute a maggio e agosto 2020 . Per gli accrediti serve l'istanza di sospensione retroattiva

Forfettari: il problema dei contributi previdenziali volontari

Le eccedenze di versamento di contributi previdenziali e quelli versati volontariamente sono deducibili solo dal reddito complessivo ai fini Irpef

Codici DMRA , DM10 , RC01 cosa sono?

DMRA è il codice tributo per le note di rettifica INPS esposte nel Cassetto previdenziale aziende

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.