Rassegna stampa Pubblicato il 27/12/2005

Per versare l'acconto Iva, ultimo giorno senza sanzioni

Oggi 27 dicembre scade il termine per l'acconto Iva 2005 senza sanzioni

L'importo da versare - con il modello F24 in banca, posta o presso i concessionari della riscossione - può essere calcolato secondo tre metodi alternativi. Storico, revisionale, effettivo o analitico.
Per determinare la somma eventualmente da versare, con il codice tributo 6013 (mensili) e 6035 (trimestrali), il contribuente deve confrontare il conto ottenuto applicando i tre metodi.
Se il risultato è positivo, deve versare l'importo minore.
Il pagamento (il cui minimo è fissato a 103,29 euro) non può essere rateizzato ma può essere compensato con i crediti di altre imposte e contributi. Per i ritardi, il primo ravvedimento è fissato al 26 gennaio.

Ti potrebbe interessare Modello IVA 2020 (excel) file excel di supporto per la precompilazione automatica della dichiarazione “Modello IVA 2020” (relativa all’anno 2019) e Visto di conformità IVA e altri crediti 2020 - (excel)

Ti potrebbe interessare il foglio di calcolo Ravvedimento operoso 2020 - Foglio di calcolo excel per determinare gli importi dovuti in caso di ravvedimento operoso e stampa F24, aggiornato con il tasso di interesse 2020.
Guarda anche tutti i prodotti e utilità contenuti nella sezione Difendersi dal Fisco

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti consigliati per te

358,30 € + IVA
219,90 € + IVA
 

GRATIS


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)