Rassegna stampa Pubblicato il 24/06/2005

Maggiorazione entro il 20 luglio

I chiarimenti ministeriali per l'adeguamento

Dalla circolare n. 32/E delle Entrate si ricavano importanti indicazioni anche in merito all'adeguamento alle risultanze degli studi di settore. Viene infatti precisato che anche la maggiorazione del 3% (calcolata sulla differenza tra i ricavi-compensi derivanti dall'applicazione degli studi e quelli annotati nelle scritture contabili) può essere versata entro il 20 luglio aggiungendo lo 0,4% per il beneficio della dilazione. È dubbia, invece, la possibilità di avvalersi del ravvedimento operoso, fino alla scadenza del modello Unico 2006, per il pagamento dell'IVA relativa al ricavo puntuale.

Ti potrebbe interessare il Focus sul Business Center su Accertamento e Contenzioso

Ti puo essere utile l'e-book Strumenti deflattivi del Contenzioso tributario (eBook)

Ti potrebbe interessare il foglio di calcolo Ravvedimento operoso 2019 - Foglio di calcolo excel per determinare gli importi dovuti in caso di ravvedimento operoso e stampa F24, aggiornato con il tasso di interesse 2019.
Guarda anche tutti i prodotti e utilità contenuti nella sezione Difendersi dal Fisco

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti per Accertamento e controlli , Ravvedimento operoso 2019

 
4,90 € + IVA
 
4,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)