Rassegna stampa Pubblicato il 01/07/2004

Ravvedimento Ici con il freno tirato

Da oggi la possibilità di regolarizzare l'acconto 2004. Nessun problema solo per chi paga in posta

Da oggi e fino al 30 di luglio, è possibile regolarizzare l'omesso, o insufficiente, versamento della rata dell'acconto Ici dovuta per l'anno 2004, i cui termini sono scaduti il 30 giugno, pagando:
- l'imposta;
- gli interessi moratori sull'imposta calcolati al tasso legale;
- il 3,75%, a titolo di sanzione, sull'ammontare dell'imposta tardivamente corrisposta. Ma mentre non sorgono problemi per coloro che intenderanno usufruire dell'istituto del ravvedimento operoso, utilizzando l'apposito bollettino di conto corrente postale, non altrettanto succederà a quei contribuenti che vorranno fare ricorso all'F24 poiché manca il codice tributo per indicare la sanzione da ravvedimento operoso.

Ti potrebbe interessare il foglio di calcolo Ravvedimento operoso 2019 - Foglio di calcolo excel per determinare gli importi dovuti in caso di ravvedimento operoso e stampa F24, aggiornato con il tasso di interesse 2019.
Guarda anche tutti i prodotti e utilità contenuti nella sezione Difendersi dal Fisco

Fonte: Italia Oggi




Prodotti per I.C.I., Ravvedimento operoso 2019

42,00 € + IVA
35,70 € + IVA
 
49,00 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)