HOME

/

DIRITTO

/

LA RIFORMA DELLO SPORT

/

STATUTI ASD: PROROGA PER L' ADEGUAMENTO ED ESENZIONE

Statuti ASD: proroga per l' adeguamento ed esenzione

Novità per statuti e comunicazioni delle ASD e SSD nella conversione del decreto Anticipi . Chiarimenti dall'Agenzia sull'esenzione dall'imposta di registro

Ascolta la versione audio dell'articolo

La disciplina applicativa della riforma dello sport  dilettantistico  continua ad essere  rimaneggiata  dopo il decreto legislativo 36 2021, attuativo della legge delega, i  due decreti correttivi  e vari provvedimenti di prassi , tra l'altro spesso non del tutto coordinati tra loro.

Anche  il decreto "Anticipi" ( DL 145 2023 convertito con modificazioni in legge 191 2023) collegato alla legge di bilancio ha  messo mano allo scadenzario degli adempimenti  delle associazioni e società sportive dilettantistiche con   due proroghe in materia di 

  1. termini per adeguamento degli statuti delle ASD e
  2. scadenza delle comunicazioni obbligatorie ai centri per l'impiego per direttori di gara e arbitri.

Ricordiamo di  seguito le novità e vediamo un  nuovo chiarimento dell'Agenzia delle Entrate in materia sull'esenzione dall'imposta di Registro delle modifiche statutarie 

Adeguamento statuti ASD proroga termini ed esenzione imposta di registro

Per quanto riguarda l'adeguamento degli statuti delle ASD e SSD alle nuove prescrizioni del capo I d.lgs 36 2021  il termine fissato dall'art 7 comma 1 quater  al 31 dicembre 2023 viene fatto slittare al 30 giugno 2024.

 Si ricorda che ai fini dell’imposta di registro, l’articolo 12, comma 2-bis26, del citato d.lgs. n.  36 del 2021 stabiliva che le modifiche statutarie adottate entro la data normativamente prevista «sono esenti dall’imposta di registro se hanno lo scopo di  adeguare gli atti a modifiche o integrazioni necessarie a conformare gli statuti alle disposizioni del presente decreto».

Con la circolare 3 del 17 febbraio 2024 l'Agenzia delle Entrate specifica che,    oltre alle modifiche riguardanti gli elementi di cui  all’articolo 727 del d.lgs. n. 36 del 2021, sono da ricomprendere nel regime di esenzione dall’imposta di registro anche le ulteriori modifiche o integrazioni statutarie  previste dal citato Capo I dello stesso decreto, riguardanti, in particolare: 

- la possibilità di esercitare attività secondarie e strumentali rispetto a quelle  istituzionali (articolo 9);

- la ridefinizione delle clausole di incompatibilità degli amministratori (articolo  11)

Se vuoi approfondire la tematica dell'adeguamento statutario ti consigliamo il webinar accreditato: Adeguamento Statuti Enti Sportivi. Relatori  Marta Ranieri (notaia), Stefano Andreani e Fabio Romei (Dottori Commercialisti)

Per quanto riguarda invece le comunicazioni obbligatorie dei periodi di lavoro da luglio a dicembre 2023 di direttori di gara e arbitri,   la cui scadenza era fissata per il  31 gennaio 2024 ,   si segnala che nella conversione in legge del decreto Milleproroghe , attesa entro il 29 febbraio   un emendamento approvato alla Camera  prevede un nuovo slittamento al 31 marzo 2024.


.

Tag: LA RIFORMA DELLO SPORT LA RIFORMA DELLO SPORT LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RIFORMA DELLO SPORT · 29/02/2024 Certificazione unica lavoratori sportivi 2024

La compilazione delle certificazioni uniche per il lavoro sportivo redditi 2023, anno di passaggio alla riforma dello sport. Esempi pratici

Certificazione unica lavoratori sportivi 2024

La compilazione delle certificazioni uniche per il lavoro sportivo redditi 2023, anno di passaggio alla riforma dello sport. Esempi pratici

Riforma dello sport : pubblicato il mansionario

Ecco il DPCM con l'elenco delle mansioni che rientrano nella nuova normativa per i lavoratori sportivi

Statuti ASD: proroga per l' adeguamento ed esenzione

Novità per statuti e comunicazioni delle ASD e SSD nella conversione del decreto Anticipi . Chiarimenti dall'Agenzia sull'esenzione dall'imposta di registro

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.