HOME

/

PMI

/

PNRR - NEXT GENERATION EU E RECOVERY FUND

/

IDROGENO RINNOVABILE: DOMANDA DI FONDO PERDUTO DAL 29.11 PER LE IMPRESE

Idrogeno rinnovabile: domanda di fondo perduto dal 29.11 per le imprese

Filiera idrogeno rinnovabile: fondo perduto alle imprese per impianti di compressione, stoccaggio e purificazione di idrogeno, con domande dal 29.11

Ascolta la versione audio dell'articolo

Invitalia, soggetto gestore della misura agevolativa, con un comunicato del 28 novembre informa del via alle domande per il fondo perduto per la filiera dell' idrogeno rinnovabile.

Filiera idrogeno rinnovabile: che cos'è

L’incentivo “Filiera idrogeno rinnovabile” sostiene lo sviluppo della filiera dei componenti per la produzione di idrogeno rinnovabile, inclusi i componenti per gli elettrolizzatori.

Promosso dal Ministero dell’Ambiente, è gestito da Invitalia ed è finanziato con 100 milioni di euro dal PNRR.

Le agevolazioni sono rivolte alle imprese di qualsiasi dimensione in tutta Italia.

Filiera idrogeno rinnovabile: cosa finanzia

L’incentivo finanzia gli investimenti finalizzati allo sviluppo della filiera dei componenti per la produzione di idrogeno rinnovabile, inclusi i componenti per gli elettrolizzatori con agevolazioni nella forma di contributo a fondo perduto.

 Il piano di investimento deve prevedere:

  • progetto di investimento produttivo, con spese ammissibili non inferiori a 5 milioni di euro, riguardante:
    • a) impianti di compressione dell’idrogeno
    • b) impianti di stoccaggio dell’idrogeno
    • c) impianti di purificazione dell’idrogeno
    • d) elettronica di potenza e sistemi di interfaccia tra elettrolizzatore e impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili
    • e) componenti degli elettrolizzatori quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, elettrodi, diaframmi, membrane, piastre e altri componenti dello stack e/o delle celle
  • eventuale progetto di ricerca industriale e/o sviluppo sperimentale nei limiti del 25% del complessivo costo ammissibile per il progetto di investimento produttivo, strettamente connesso e funzionale
  • eventuale progetto di formazione del personale nei limiti del 5% del complessivo costo ammissibile per il progetto di investimento produttivo, strettamente connesso e funzionale

Attenzione al fatto che il progetto deve essere concluso entro l’11 maggio 2026 e deve rispettare il principio DNSH (Do No Significant Harm).

Filiera idrogeno rinnovabile: presenta la domanda

Le domande si presentano online, sulla piattaforma dedicata, dalle ore 10.00 del 29 novembre 2023 alle ore 10.00 del 12 gennaio 2024.

ACCEDI da qui al siro per tutta la modulistica

Il soggetto proponente può presentare domanda attraverso il suo rappresentante legale o un procuratore speciale.

Per inviare la domanda è necessario:

  • essere in possesso di una identità digitale (SPID, CNS, CIE)
  • accedere alla piattaforma dedicata per caricare la domanda, il piano industriale e gli allegati

Per concludere la procedura è necessario disporre di una firma digitale e di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC).

Al termine della compilazione del piano di investimento e dell’invio telematico della domanda e dei relativi allegati, viene assegnato un protocollo elettronico.

Tag: AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE PNRR - NEXT GENERATION EU E RECOVERY FUND PNRR - NEXT GENERATION EU E RECOVERY FUND

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

PNRR - NEXT GENERATION EU E RECOVERY FUND · 27/02/2024 Credito d'imposta transizione 5.0: in arrivo nel DL PNRR

Il Governo ha approvato il nuovo decreto PNRR: regole per snellire l'attuazione del piano di ripresa e resilienza. Per le imprese in arrivo il credito digitalizzazione 5.0

Credito d'imposta transizione 5.0: in arrivo nel DL PNRR

Il Governo ha approvato il nuovo decreto PNRR: regole per snellire l'attuazione del piano di ripresa e resilienza. Per le imprese in arrivo il credito digitalizzazione 5.0

Sostenibilità ambientale: attendismo, equilibrio e azione

Piano strategico REPowerEU e transizione verde. Il ruolo delle imprese, della società e delle Istituzioni per agevolare una transizione che apporta benefici economici e ambientali

Idrogeno rinnovabile: domanda di fondo perduto dal 29.11 per le imprese

Filiera idrogeno rinnovabile: fondo perduto alle imprese per impianti di compressione, stoccaggio e purificazione di idrogeno, con domande dal 29.11

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.