HOME

/

PMI

/

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

/

TURISMO DISABILI: FONDI PER ALBERGHI E STABILIMENTI PER CERTIFICAZIONI

Turismo disabili: fondi per alberghi e stabilimenti per certificazioni

6 ML dal Ministero del Turismo per la realizzazione di interventi per l'accessibilità all'offerta turistica delle persone con disabilità effettuati da alberghi e balneatori

Con Decreto del ministero del Turismo e del Ministro per le Disabilità si stabiliscono le modalità di accesso e fruizione degli interventi a valere sul Fondo di cui all'art. 1 commi 176 e 177 della legge 30 dicembre 2021 n. 234, destinato alla realizzazione di azioni per l'accessibilità all'offerta turistica delle persone con disabilità.

In particolare, al  fine  di  sostenere  lo  sviluppo  dell'offerta  turistica rivolta alle persone con disabilità e favorire l'inclusione  sociale e  la diversificazione  dell'offerta  turistica  stessa,  presso  il Ministero del turismo è istituito un fondo con una dotazione pari a 6 milioni di euro per  ciascuno degli anni 2022, 2023 e 2024, destinato  alla  realizzazione di interventi per l'accessibilità all'offerta turistica delle persone con disabilità.

Con conferenza stampa è stato presentato il provvedimento (si attende la bozza) le cui finalità sono quelle di erogazione di servizi volti al rilascio delle certificazioni:

  • UNI ISO 21902:2022 (standard turismo accessibile)
  • UNI CEI EN 17210:2021 (accessibilità e usabilità dell’ambiente costruito – Requisiti funzionali)
  • UNI/PdR 92:2020 (stabilimenti balneari – Linee guida per la sostenibilità ambientale, l’accessibilità, la qualità e la sicurezza dei servizi

Vengono individuate le azioni necessarie ai fini del riconoscimento delle predette certificazioni ai soggetti beneficiari della misura, ossia:

  • Esercizi alberghieri (ATECO 55.10.00) 
  • Esercizi extra-alberghieri (ATECO 55.20.10; ATECO 55.20.20; ATECO 55.20.30; ATECO 55.20.40; ATECO 55.20.51; ATECO 55.20.52; ATECO 55.23.50; ATECO 55.30.00; ATECO 55.90.10; ATECO 55.90.20); 
  • Stabilimenti termali (ATECO 96.04.20);
  • Stabilimenti balneari (ATECO 93.29.20); 
  • Strutture dirette allo svolgimento di attività sportive di maggiore interesse per la fruizione turistica, siano esse pubbliche o private, aperto al pubblico giornaliero.

Si specifica che entro 45 giorni dalla registrazione del decreto da parte degli organi di controllo, il Ministero del Turismo pubblicherà sul proprio sito web istituzionale un Avviso Pubblico contenente le modalità per la costituzione dell’elenco degli enti qualificati. 

Entro 60 giorni dalla registrazione del decreto il Ministero del Turismo pubblicherà sul proprio sito web istituzionale un Avviso pubblico per consentire ai destinatari di presentare le domande attraverso piattaforma telematica.

Resta aggiornato, clicca qui per la sezione avvisi del Ministero del Turismo.

Tag: AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE · 29/06/2022 Decontribuzione SUD 2022: ok della UE fino a fine anno

Decontribuzione SUD con esonero del 30% applicabile fino a fine 2022. Requisiti e modalità di applicazione

Decontribuzione  SUD 2022:  ok della UE fino a fine anno

Decontribuzione SUD con esonero del 30% applicabile fino a fine 2022. Requisiti e modalità di applicazione

Fondo perduto discoteche e sale da ballo: ecco l'importo spettante

Determinato l'importo spettante a ciascun beneficiario del fondo perduto per discoteche e sale da ballo: codice Ateco 2007 “93.29.10"

Fondo perduto commercio al dettaglio: l'elenco dei beneficiari nel decreto MISE

L'elenco dei soggetti ammessi al contributo per il commercio al dettaglio. La pubblicazione con Decreto MISE del 24 giugno

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.