HOME

/

PMI

/

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

/

INVESTIMENTI SOSTENIBILI 4.0 PER PMI: DAL 4 MAGGIO POSSIBILE COMPILARE LE DOMANDE

Investimenti sostenibili 4.0 per PMI: dal 4 maggio possibile compilare le domande

Il MISE pubblica il decreto con le regole per gli incentivi alla PMI. Dal 4 maggio doppio binario di compilazione e presentazione delle domande

Da oggi 4 maggio è possibile compilare le domande per le agevolazioni MISE per le PMI per gli investimenti sostenibili 4.0 e successivamente bisognerà provvedere all'invio.

Ricordiamo che il MISE con il Decreto Direttoriale del 12 aprile ha fissato le regole per le PMI per la richiesta di incentivi per realizzare investimenti innovativi legati:

  • a tecnologie 4.0,
  • economia circolare,
  • e risparmio energetico, 

al fine di favorire la trasformazione digitale e sostenibile di attività manifatturiere.

Le risorse complessive a disposizione ammontano a 678 ML per finanziamenti garantiti dal programma d'investimento europeo React-Eu e dai fondi di coesione. 

Sosteniamo l’ammodernamento tecnologico delle imprese italiane attraverso investimenti in progetti innovativi destinati a migliorare la sostenibilità energetica dei processi produttivi”, ha dichiarato il ministro Giancarlo Giorgetti.

Investimenti sostenibili 4.0 per le PMI programma europeo React-EU

I finanziamenti sono destinati:

  • per circa 250 milioni agli investimenti da realizzare nelle regioni del Centro - Nord (Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Valle d’Aosta, Veneto, Umbria e Province Autonome di Bolzano e di Trento), 
  • circa 428 milioni sono previsti per quelli nelle regioni del Mezzogiorno (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sicilia e Sardegna).

S specifica che una quota pari al 25% delle risorse è destinata ai progetti proposti dalle micro e piccole imprese.

Attenzione al fatto che le imprese che richiederanno l’agevolazione non devono aver effettuato, nei due anni precedenti la presentazione della domanda una delocalizzazione verso l'unità produttiva oggetto dell'investimento e dovranno impegnarsi a non farlo anche fino ai due anni successivi al completamento dell’investimento stesso.

Investimenti sostenibili 4.0 per le PMI programma europeo React-EU: presenta la domanda

Il decreto direttoriale specifica che la procedura prevede che:

  • a partire dalle ore 10.00 del 4 maggio 2022 è possibile, attraverso la procedura informatica raggiungibile sul sito del Gestore Invitalia, provvedere alla compilazione della domanda; 
  • dalle ore 10.00 del 18 maggio 2022 invece sarà possibile inviarle 

Si specifica inoltre che le domande sono ammesse alla fase istruttoria sulla base dell'ordine cronologico giornaliero di presentazione, le richieste presentate nello stesso giorno saranno considerate come pervenute nello stesso istante.

Nel caso in cui le risorse fossero esaurite nel corso della giornata, le domande saranno ordinate in base alla posizione assunta nell'ambito di una specifica graduatoria di merito. (Si rimanda al sito MISE per gli allegati sui criteri di valutazione).

Il decreto direttoriale fissa anche le soglie minime di punteggio al di sotto del quale le proposte sono respinte. 

Ai soli fini del rispetto delle soglie minime, la valutazione riguarda anche la qualità della proposta progettuale, fattibilità tecnica e sostenibilità economica dell'investimento. 

Attenzione al fatto che la domanda dovrà essere accompagnata da un piano d'investimento e una dichiarazione con i dati contabili utili per il calcolo del punteggio attribuibile che dovrà essere controfirmata dal presidente del collegio sindacale o dal revisore unico, in assenza di organi sociali, il compito va attribuito a un iscritto nell'albo dei revisori, dei dottori commercialisti, dei ragionieri e periti commerciali, dei consulenti del lavoro, ovvero dal responsabile del centro di assistenza fiscale. 

Maggiori informazioni consultabili sul sito di Invitalia, cliccando qui

Tag: AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

BONUS FISCALI E CREDITO D'IMPOSTA · 27/06/2022 Credito d'imposta ricerca e sviluppo: arriva la certificazione nel DL semplificazioni

Certificazione per i crediti di ricerca e sviluppo: il DL semplificazione dettaglia le nuove regole per beneficiari e certificatori

Credito d'imposta ricerca e sviluppo: arriva la certificazione nel DL semplificazioni

Certificazione per i crediti di ricerca e sviluppo: il DL semplificazione dettaglia le nuove regole per beneficiari e certificatori

Bonus tessile e moda rimanenze: definita la percentuale al 100%

Bonus tessile e moda rimanenze: le Entrate aggiornano il modello per le istanze e le istruzioni per il periodo d'imposta 2021. Ancora pochi giorni per le domande

Guida Autodichiarazione aiuti di Stato: prorogata al 30 novembre

Un tentativo di semplificazione di un argomento estremamente complesso: guida alla compilazione dell'autodichiarazione aiuti di Stato con l'aiuto anche di una check list e un ebook

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.