HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

BONUS EDILIZI 2022: VIGILANZA STRAORDINARIA PER LA SICUREZZA DEI LAVORI

1 minuto, Redazione , 11/03/2022

Bonus edilizi 2022: vigilanza straordinaria per la sicurezza dei lavori

L'ispettorato ha previsto un piano straordinario di verifiche e controlli sui lavori del settore edilizio che beneficiano dei bonus: "110 in sicurezza". Ecco di cosa si tratta

Ascolta la versione audio dell'articolo


L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha  programmato una campagna straordinaria di  accertamenti nel settore edile relativi alla sicurezza, in continuita con la campagna straordinaria DC TUTELA  2021 .

Nel mirino degli ispettori in particolae i  numerosi cantieri edili che beneficiano delle agevolazioni legate   dedicate al recupero o al restauro degli edifici : bonus facciate, bonus ristrutturazioni Superbonus 110 ecc.

Il programma viene definito "110 in sicurezza, condiviso con INPS, INAIL, Comando dei Carabinieri, e  prevede  verifiche continue e programmate su tutto il territorio nazionale nel corso del  2022 sulla regolarità dei requisiti di sicurezza nei cantieri, da sempre teatro purtroppo del maggior numero di infortuni anche mortali per gli addetti.

Quali controlli  e su quali aziende

Oggetto degli accertamenti in particolare 

  •  aziende neocostituite 
  • aziende che riprendono l'attività dopo una interruzione  a ridosso del periodo di vigenza dei bonus fiscali relativi all’edilizia

La nota precisa che gli obiettivi verranno selezionati - oltre che sulla base di fondate segnalazioni/richieste d’intervento - anche attraverso sinergie in essere con le Casse Edili, Agenzia Entrate e CNCE.

L'ispettorato raccomanda l’opportunità di condividere con le ASL misure e procedure  per assicurare  uniformità operativa e reciprocità delle segnalazioni.

I controlli verranno effettuati dal personale militare dei Gruppi Carabinieri per la Tutela del lavoro e dei NIL, nonché, su obiettivi di maggiore dimensione o che presentino problematiche ulteriori, dei Comandi Provinciali dell’Arma dei Carabinieri

Nel documento l'ispettorato rivolge la propria attenzion in particolare su irregolarità in materia di salute e sicurezza  maggiormente riscontrate dal personale ispettivo INL  nelle verifiche dello scorso anno  ossia 

  • la mancata formazione e addestramento,
  •  la mancata elaborazione del DVR e del POS e l
  • la mancata protezione da caduta nel vuoto 
  • l’uso dei ponteggi. 

A questo proposito ricorda che  ai sensi dell’art. 131, comma 6, del D.lgs. 81/2008: “Chiunque intende impiegare ponteggi deve farsi rilasciare dal fabbricante copia della autorizzazione (...) ministeriale prevista dall' art. 131, comma 2". L’impiego di ponteggi privi di autorizzazione ministeriale non è ammesso  ed è sanzionato penalmente.

Puoi approfondire con:  

Fonte immagine: Foto di bridgesward da Pixabay

Tag: IMPRESE EDILI IMPRESE EDILI RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2023 RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2023 SICUREZZA SUL LAVORO SICUREZZA SUL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI · 21/06/2024 CIGS e mobilità aree crisi complessa: il riparto dei fondi 2024

Prorogate anche per il 2024 cassa integrazione straordinaria e mobilità per le aree di crisi complessa: ecco il riparto dei fondi disponibili

CIGS e mobilità aree crisi complessa: il riparto dei fondi 2024

Prorogate anche per il 2024 cassa integrazione straordinaria e mobilità per le aree di crisi complessa: ecco il riparto dei fondi disponibili

Compensi prestazioni occasionali sportivi  le novità del dl 71/2024

Cambia il regime fiscale del lavoro sportivo degli autonomi (occasionali o continuativi) con qualche dubbio applicativo

Domande Assegno Unico: novità per le famiglie con un solo genitore

Nuova funzione per la domanda di AUU da parte di nuclei vedovili che percepivano la maggiorazione lavoratori. Possibile anche il subentro degli istituti di patronato

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.