E Book

La pensione ai superstiti

9,90€ + IVA

IN SCONTO 10,90

E Book

Superbonus 2024 (eBook)

16,90€ + IVA

IN SCONTO 18,90
HOME

/

LAVORO

/

FONDI SANITARI E DI SOLIDARIETÀ

/

FONDO BILATERALE ARTIGIANI: RIAPERTURA DOMANDE PER IL 2022

2 minuti, Redazione , 03/03/2022

Fondo bilaterale artigiani: riapertura domande per il 2022

Comunicato del FSBA Fondo bilaterale di solidarietà Artigiani : si riattiva la piattaforma per le domande di integrazione salariale già vigente, in attesa delle modifiche

Ascolta la versione audio dell'articolo

In attesa dell'adeguamento dello statuto  richiesto dalla  riforma degli ammortizzatori sociali della legge di bilancio 2022 il fondo bilaterale dell'artigianato  FSBA ha definito di riaprire la  piattaforma già attiva anche per la presentazione  delle domande di integrazione salariale relative ad  eventi  a partire dal 1 gennaio 2022.

Ripartono dunque le prestazioni di FSBA con le regole già esistenti.

Il Regolamento FSBA prevede che la domanda di prestazione sia presentata dall’impresa a EBNA/FSBA entro 30 giorni dall’inizio effettivo della sospensione o riduzione sulla piattaforma SINAWEB. Alla domanda va essere allegato

  •     l’Accordo sindacale o la dichiarazione dell’Autorità competente attestante l’evento per situazioni climatiche
  •     il LUL relativo al mese antecedente la richiesta di intervento

La disciplina del Fondo, ricordiamo  si applica a tutti i dipendenti dell’artigianato e delle imprese che applicano i contratti collettivi di lavoro sottoscritti tra le categorie di Confartigianato, CNA, Casartigiani, Claai, CGIL, CISL, UIL, anche con meno di 6 dipendenti, cui non trovano applicazione i trattamenti di integrazione salariale previsti dal Titolo I del d.lgs. 14 settembre 2015, n. 148.

Si ricorderà che la legge di bilancio 2022, legge 234 2021 ha stabilito che i Fondi bilaterali devono modificare i propri statuti e regolamenti per offrire le prestazioni alle aziende senza limite di  numero di dipendenti e con le stesse modalità e importi vigenti per il FIS  e la Cassa integrazione ordinaria.

Leggi in merito anche  Fondi bilaterali e FIS 2022 cosa cambia

Nel comunicato   di febbraio  si legge che " Il Fondo ha avviato le riflessioni al proprio interno e ha registrato l’impegno delle Parti Sociali costituenti per addivenire all’adeguamento del Regolamento, che tenga conto dei contenuti della Legge finanziaria di quest’anno laddove riforma gli Ammortizzatori sociali.In proposito, ci sono anche già stati confronti a livello tecnico con lo stesso Ministero vigilante."

I tempi per l’aggiornamento  non sono brevi per cui il Consiglio direttivo di FSBA   ha deliberato di consentire da subito la presentazione e la conseguente gestione delle domande di prestazione, in base al vigente Regolamento di FSBA (del 30/04/2019).

Questa riapertura delle procedure per la richiesta delle prestazioni di ammortizzatore sociale, garantite dal Fondo secondo la previgente Normativa e Regolamento, con decorrenza dal 01/01/2022, sarà operativa fino alla metà dell’anno oppure fino all’approvazione del nuovo Regolamento, se questa intervenisse prima.

FSBA Prestazioni COVID 19 2021

Vale la pena ricordare anche che  le prestazioni di integrazione salariale relative ai periodi 2021  collegate all'emergenza COVID possono ancora essere richieste solo fino al 31 marzo 2022. Possibili fino a quella data anche le modifiche alle domande già inviate.

 


Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO FONDI SANITARI E DI SOLIDARIETÀ FONDI SANITARI E DI SOLIDARIETÀ

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

FONDI SANITARI E DI SOLIDARIETÀ · 10/04/2024 Enti bilaterali: nuova convenzione INPS per la riscossione

Convenzione aggiornata e modello di richiesta degli enti bilaterali, Fondi e Casse previdenziali per la riscossione dei contributi dai datori di lavoro

Enti bilaterali:  nuova convenzione INPS per la riscossione

Convenzione aggiornata e modello di richiesta degli enti bilaterali, Fondi e Casse previdenziali per la riscossione dei contributi dai datori di lavoro

Fondo Artigianato FSBA 2024: procedure  modificate

Prestazioni e contributo al Fondo bilaterale degli artigiani. Nuove istruzioni 2024 e Testo del Regolamento dopo le modifiche della legge di bilancio 2022.

Fondo  bilaterale settore ambientale: domanda integrazione NASPI

Le istruzioni INPS per richiedere l'integrazione alla Naspi prevista per i lavoratori delle aziende aderenti al Fondo di solidarietà del settore ambientale

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.