HOME

/

PMI

/

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

/

BONUS MALATTIE RARE E FARMACI ORFANI: UN CREDITO DI IMPOSTA PER LA RICERCA

Bonus malattie rare e farmaci orfani: un credito di imposta per la ricerca

Un bonus rivolto a enti pubblici e privati che si occupano di ricerca su malattie rare e farmaci orfani. Un credito di imposta dal 2022 per le spese di avvio di progetti di ricerca

E' stata Pubblicata in GU n 283 del 27 novembre 2021 la Legge n 175/2021 (entrerà in vigore dal 12.12.2021) con "Disposizioni per la cura delle malattie rare e per il sostegno della ricerca e della produzione dei farmaci orfani"

Si specifica che i farmaci orfani sono medicinali utilizzati per la diagnosi, la prevenzione e il trattamento delle malattie rare. In Europa una malattia è considerata rara quando colpisce non più di 5 persone ogni 10.000 abitanti.

Tra le misure che essa contiene vi è in particolare, l'art 12 che al fine di favorire la  ricerca  finalizzata  allo  sviluppo  di protocolli terapeutici sulle malattie  rare  o alla  produzione dei farmaci orfani, riconosce ai soggetti pubblici o privati che svolgono tali attività di ricerca o che  finanziano progetti di ricerca sulle malattie rare o sui farmaci orfani svolti da enti di ricerca pubblici o privati, a decorrere dall'anno 2022, nel rispetto della normativa europea sugli aiuti di Stato, un contributo, nella forma di credito d'imposta, pari al 65% delle spese sostenute per l'avvio e  per  la  realizzazione di tali progetti,  fino all'importo massimo annuale di 200.000 euro per ciascun beneficiario, nel limite di spesa complessivo di 10 milioni di euro annui.

Bonus attività di ricerca malattie rare e farmaci orfani

I soggetti beneficiari al  fine  di  usufruire  degli incentivi fiscali inviano,  entro  il  31 marzo di ogni anno, al Ministero della salute i protocolli  relativi alla ricerca sulle malattie rare o sui farmaci orfani.
Il Ministro della salute entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, con regolamento adottato ai sensi dell'articolo  17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400, stabilisce i  criteri  e le modalità di attuazione del bonus.
La legge stabilisce, inoltre, che il credito d’imposta previsto per la ricerca finalizzata allo sviluppo di protocolli terapeutici sulle malattie rare o alla produzione dei farmaci orfani, non è cumulabile, per le stesse spese, al bonus per le attività di ricerca e sviluppo disciplinato dai comma 198-207 della legge di bilancio 2020.
Il credito d'imposta è indicato nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d'imposta di riconoscimento dello stesso, non concorre alla formazione dell’imponibile delle imposte sui redditi e dell’Irap e non rileva ai fini del rapporto di cui agli articoli 61 (interessi passivi) e 109, comma 5 (altri componenti negativi redditi d’impresa), del TUIR.

Lo  stesso credito d'imposta è utilizzabile a  decorrere  dal  1°  gennaio del periodo d'imposta successivo a quello in cui sono state effettuate le spese. 

Ai fini della fruizione del credito d'imposta, il modello  F24 è presentato esclusivamente attraverso i servizi telematici messi  a disposizione dall'Agenzia delle entrate, pena il  rifiuto dell'operazione di versamento. 

Il provvedimento precisa, infine, che dal 2022 le case farmaceutiche e biotecnologiche che svolgono studi finalizzati alla scoperta, alla registrazione e alla produzione di farmaci orfani o di altri trattamenti altamente innovativi possono beneficiare degli interventi di sostegno (anche di natura fiscale) previsti dal decreto n 593/2016 del MIUR

Tag: AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

BONUS FISCALI E CREDITO D'IMPOSTA · 27/09/2022 Bonus locazioni piscine e imprese turistiche: il codice tributo per i cessionari

Modalità, termini e modello per l'invio della autodichiarazione per il credito locazioni per le imprese turistiche e piscine: i codici tributo per utilizzo diretto e per cessionari

Bonus locazioni piscine e imprese turistiche: il codice tributo per i cessionari

Modalità, termini e modello per l'invio della autodichiarazione per il credito locazioni per le imprese turistiche e piscine: i codici tributo per utilizzo diretto e per cessionari

Credito digitalizzazione agenzie e tour operator: le date di apertura della piattaforma

Credito d'imposta per la digitalizzazione di agenzie di viaggio e tour operator: riaperti i termini per risorse ancora disponibili. Ecco il calendario per le domande

Fondo investimenti innovativi agricoltura: dal 30.09 via alle richieste di erogazione

Fino a 20.000 euro di agevolazioni per le imprese agricole. Pubblicato l'elenco dei beneficiari. Dal 30 settembre via alle richieste di erogazione del contributo

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.