HOME

/

DIRITTO

/

CORSI ACCREDITATI PER COMMERCIALISTI E REVISORI LEGALI 2022

/

COMMERCIALISTI: NON SERVE IL GREEN PASS PER IL SEGGIO DI RINNOVO CONSIGLIO

Commercialisti: non serve il green pass per il seggio di rinnovo consiglio

Con informativa il CNDCEC indica che al momento non ci sono norme che obbligano al green pass nei seggi presso i Consigli Territoriali con alcune precisazioni.

Con Informativa n 92 del 21 settembre il CNDCEC risponde a quesiti posti dal alcuni Ordini territoriali circa l'uso del green pass nei seggi elettorali costituiti per il rinnovo dei propri organi di categoria.

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ha risposto specificando quanto segue:

  • tra le attività e i servizi elencati nel Decreto Legge in cui viene stabilito l’obbligo di possesso e di esibizione del green pass, non rientra l’accesso a sedi e/o uffici di enti pubblici, di cui fanno parte anche i dipendenti degli Ordini professionali.
  • il nuovo Decreto Legge approvato dal Consiglio dei Ministri il 16 settembre 2021 ha apportato modifiche al Decreto Legge 22 aprile 2021, n. 52, estende l’obbligo della certificazione verde ai dipendenti pubblici e privati.

Da quanto si legge nella bozza di decreto il nuovo art. 9 quinquies del DL 52/2021 dovrebbe prevedere che dal 15 ottobre 2021 e fino al 31 dicembre 2021, al personale delle amministrazioni pubbliche (tra cui rientrano i dipendenti degli Ordini professionali), ai fini dell’accesso nei luoghi in cui il predetto personale svolge l’attività lavorativa, sia fatto obbligo di possedere e di esibire, su richiesta, la certificazione verde COVID-19. 

Analogo obbligo per effetto del comma 2 e del comma 11 dello stesso articolo dovrebbe essere posto in capo “a tutti i soggetti che svolgono, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa o di formazione o di volontariato presso le amministrazioni di cui al comma 1, anche sulla base di contratti esterni” e “ai soggetti i titolari di cariche elettive o di cariche istituzionali di vertice”. 

Ne consegue che nessuna norma prevede per l’accesso al seggio costituito presso la sede dell’Ordine il possesso del Green pass. 

Nel caso in cui il seggio elettorale sia costituito nei luoghi indicati nei citati artt. 9 bis e 9 ter.1 del DL 52/202 si invitano gli Ordini a verificare presso le strutture individuate per l’istituzione del seggio elettorale se per l’accesso alle stesse sia richiesto il possesso del green pass. 

Qualora la struttura individuata richiedesse il possesso della certificazione verde, si invitano gli Ordini a darne tempestiva comunicazione agli Iscritti affinché gli stessi si muniscano per l’esercizio del diritto di voto di una delle certificazioni indicate all’art. 9, comma 2 del DL 52/20211.

Si ricorda agli Ordini che hanno optato per il voto in presenza che sino al 23 settembre 2021 possono mutare la scelta optando per il voto da remoto, nel rispetto di quanto indicato nelle informative 79/2021 e 85/2021.

Leggi anche  Commercialisti: il 12 gennaio 2022 le elezioni del nuovo Consiglio Nazionale

Tag: CORSI ACCREDITATI PER COMMERCIALISTI E REVISORI LEGALI 2022 CORSI ACCREDITATI PER COMMERCIALISTI E REVISORI LEGALI 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CORSI ACCREDITATI PER COMMERCIALISTI E REVISORI LEGALI 2022 · 16/05/2022 Debiti fuori bilancio enti locali: il giudizio del revisore

Debiti fuori bilancio degli enti locali e sostenibilità finanziaria: aspetti contabili e il giudizio del revisore

Debiti fuori bilancio enti locali: il giudizio del revisore

Debiti fuori bilancio degli enti locali e sostenibilità finanziaria: aspetti contabili e il giudizio del revisore

Dichiarazione Aiuti di Stato: arriva il NO del MEF alla proroga

L'Associazione Nazionale Commercialisti chiede di prorogare dal 30 giugno al 31 ottobre l'invio della dichiarazione aiuti covid il MEF risponde di NO. Vediamo perché

Professionisti con COVID e   stop adempimenti: novità in arrivo

Si rafforza la tutela per i professionisti che contraggono il Covid e non possono rispettare le scadenze. Approvato un emendamento di retroattività nella conversione del Dl 21 2022

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.