HOME

/

FISCO

/

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

/

RIFORMA FISCALE: SI PUNTA ALL’ABOLIZIONE DELLE IMPOSTE MINORI, COME IL SUPERBOLLO

Riforma fiscale: si punta all’abolizione delle imposte minori, come il superbollo

La riforma fiscale potrebbe prevedere l’abolizione del superbollo, della tassa di laurea, della tassa regionale per l’abilitazione all’esercizio professionale, e altre

Continua quel percorso di riorganizzazione dell’imposizione personale che ha assunto il nome, forse troppo altisonante, di riforma fiscale, considerando l’impatto, ogni giorno più limitato, che si ipotizza avrà poi concretamente.

Terminati i lavori della Commissione parlamentare, la palla è passata al governo, il quale aveva in programma di dare risposta concreta alla legge delega già in settembre, ma per la quale, invece, si dovrà attendere almeno il prossimo mese, a causa di alcune difficoltà.

Le difficoltà non sembrano essere di ordine ideale, né politico, ma materiale: per l’attuazione della riforma sono disponibili solo tre miliardi di euro, fatto che ne limita inevitabilmente il raggio d’azione. Motivo per cui sarà necessario fare delle scelte.

In risposta alla situazione, con ogni probabilità, la riforma fiscale sarà costituita da un insieme di interventi che delineeranno il quadro complessivo, ma la cui attuazione concreta, anche nelle linee analitiche, sarà poi delegata ai decreti attuativi.

Un approccio del genere presenta un rischio intrinseco: qualunque sia il sistema fiscale delineato da una legge quadro d’insieme, nel caso, affatto improbabile, in cui solo una parte degli interventi previsti sarebbe poi davvero realizzata, si snaturerebbe il quadro iniziale, con il rischio di arrivare a un risultato diverso da quello previsto.

In ogni caso, in attesa della realizzazione della riforma, si comincia a riflettere su quello che concretamente si può realizzare, in considerazione delle poche risorse disponibili.

Così negli ultimi giorni prende sempre più forza l’idea, già inserita tra gli interventi consigliati dalla Commissione parlamentare, di razionalizzare le imposte minori, quell’interminabile elenco di piccole e micro imposte, erariali e locali, che nel corso dei decenni si sono solo moltiplicate.

Tra le micro imposte più famose è possibile ricordare il superbollo, la tassa di laurea, l’imposta sugli intrattenimenti, la tassa regionale per l’abilitazione all’esercizio professionale, l’imposta sulla rivalutazione del Trattamento di fine rapporto, e tanto altro; oltre che addizionali locali di ogni tipo.

In termini di politica fiscale, le piccole imposte nascono per agevolare la riscossione: per un contribuente è più utile e più facile evadere una unica grande imposta, piuttosto che evaderne una moltitudine di piccolissime, operazione che può non portare ad un risparmio commisurato all’impegno richiesto.

Se ciò è vero in generale, quando le imposte minori diventano una moltitudine esagerata, queste si trasformano in un onere per i cittadini e per il sistema, non tanto in termini monetari, quanto per gli adempimenti che ogni imposta richiede.

Proprio per superare questa discrasia, l’idea che si sta concretizzando è quella di prevedere una razionalizzazione, con conseguente sfoltimento, delle imposte minori, anche locali, già in sede di riforma fiscale, al fine di realizzare una razionalizzazione del sistema.

Non tutte le micro imposte saranno abolite, ma alcune di queste, tra le quali alcune tra le più conosciute (come il superbollo, la tassa di laurea, l’imposta sugli intrattenimenti, la tassa regionale per l’abilitazione all’esercizio professionale) possibilmente lo saranno davvero.

Tag: LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 22/10/2021 Decreto Fiscale collegato alla legge di Bilancio 2022 pubblicato in GU

Entra il vigore il 22 ottobre, il Decreto Fiscale collegato alla legge di Bilancio 2022: in allegato il testo del DL del 21.10.2021 n. 146 pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Decreto Fiscale collegato alla legge di Bilancio 2022 pubblicato in GU

Entra il vigore il 22 ottobre, il Decreto Fiscale collegato alla legge di Bilancio 2022: in allegato il testo del DL del 21.10.2021 n. 146 pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Bonus COVID 2021: regole per le domande respinte

Tutte le regole sulle indennità COVID 19 2021 (stagionali braccianti pescatori turismo, spettacolo), cd. Bonus INPS .Le modalità per chiedere il riesame entro 20 gg.

Legge di bilancio 2022: il Consiglio dei Ministri approva il documento programmatico

Ieri 19 ottobre il Consiglio dei Ministri ha approvato il Documento programmatico di bilancio 2022 contenente interventi su: fisco, investimenti pubblici, sanità ecc.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.