IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 07/05/2021

Contributi Artigiani e Commercianti non dovuti: stop ai rimborsi prescritti

Tempo di lettura: 1 minuto
Rimborso spese di trasferta  scontrino

Le regole sul recupero dei contributi indebitamente versati da artigiani e commercianti: Inps ricorda che non sono computabili per la pensione.

Commenta Stampa

Con la circolare 75  del 6.5.2021 Inps ricorda che  i contributi previdenziali versati in eccesso dagli iscritti alle gestioni speciali dei lavoratori autonomi artigiani e commercianti   non sono computabili ai fini pensionistici . Quindi  possono essere chiesti a rimborso ma  solo entro il termine di prescrizione che è fissato in dieci anni.

La norma è prevista dalla legge 613/1966 "Estensione dell'assicurazione obbligatoria per l'invalidità, la vecchiaia ed i superstiti agli esercenti attività commerciali ed ai loro familiari coadiutori e coordinamento degli ordinamenti pensionistici per i lavoratori autonomi”  e marca una differenza con quanto succede per i lavoratori dipendenti. Nel messaggio INPS dà istruzioni piu stringenti  alle sedi territoriali sul blocco dei rimborsi che risultino prescritti alla data del 6 maggio 2021.

La disposizione prevede infatti che in nessun caso la contribuzione indebitamente versata alle Gestioni autonome può essere oggetto di convalida da parte dell’Istituto ai fini del diritto e della misura delle prestazioni pensionistiche spettanti ai predetti lavoratori autonomi. e l'interpretazione e confermnata dalla Cassazione 

L'Istituto precisa che il diritto al rimborso di quanto indebitamente versato soggiace all’ordinario termine di prescrizione decennale stabilito dall’articolo 2946 del c.c.

Sul piano operativo, l'Istituto annuncia un aggiornamento della procedura per la gestione dei rimborsi  che faciliterà  l'individuazione dei contributi versati per i quali sia già scattata la prescrizione.

Nel caso in cui in procedura risulti  già avvenuta  la conferma di un rimborso, in data antecedente alla pubblicazione della circolare, anche con riferimento a somme per le quali sia maturata la prescrizione, l’operatore provvederà a effettuare i pagamenti soltanto degli importi per i quali la domanda di rimborso abbia validamente interrotto i termini di prescrizione.

Necessario quindi affrettarsi a chiedere il rimborso in caso di versamenti non dovuti effettuati negli anni passati. E' possibile verificare  se  vi sono  importi non dovuti nel proprio cassetto previdenziale Artigiani e Commercianti. Il rrecupero avviene senza interessi , sia come rimborso diretto che come compensazione  di un altro debito contributivo - La domanda va effettuata  in via telematica sul sito INPS.

Sei un consulente? : vedi la descrizione del nuovo completo manuale "Il contenzioso contributivo con l'INPS" (con modelli di ricorso)  2021 Maggioli editore, 516 pagine 

Per i privati è' disponibile anche un servizio di consulenza personalizzata:  Quesito contributivo online   in tema di contributi INPS e  principali casse previdenziali.

Fonte: Inps


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

La Circolare Del Giorno

ACE innovativa 2021
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Bonus vacanze nel mod. Redditi e 730
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Tassazione redditi esteri lavoro dipendente
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Scopri le Circolari del Giorno!

Tools Fiscali

Il Metodo dei Multipli 2021 - GIAPPONE
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - USA
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - GLOBALE
Scaricalo a 15,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE