HOME

/

LAVORO

/

LA BUSTA PAGA 2021

/

CARTA SCONTI AI DIPENDENTI: NON PRODUCE REDDITO IMPONIBILE SE...

2 minuti, Redazione , 31/03/2021

Carta sconti ai dipendenti: non produce reddito imponibile se...

Irrilevante lo sconto praticato ai dipendenti se non supera quello applicato con la comune prassi commerciale. Risposta dell'Agenzia Interpello n. 221/2021

Gli sconti ai dipendenti sui beni aziendali, anche tramite fidelity card,  non producono imponibile se danno un vantaggio economico corrispondente a quello della comune pratica commerciale. Lo ha affermato l' Agenzia delle Entrate nella risposta ad interpello n. 221 del 29 marzo 2021 (allegato qui sotto) .

Il caso era stato sottoposto da una azienda produttrice di abbigliamento che offre ai dipendenti nell’intento di coinvolgerli nel rafforzamento del brand   una card sconto per l’acquisto dei  propri prodotti   e chiedeva conferma del corretto trattamento fiscale

 La card garantisce uno sconto pari al 25% sul prezzo di vendita finale, analogo a quello adottato nelle campagne di sconto  ma inferiore a quello accordato ai titolari di negozi in franchising e comunque maggiore del prezzo di costo dei beni. E' una carta personale non cedibile e non comulabile con altri sconti.

Il contribuente chiedeva quindi se se tale carta producesse un compenso imponibile soggetto a ritenuta d’acconto art 23 DPR 600 1973  oppure sia da considerare irrilevante,   data la finalità di incentivo  al rafforzamento del senso di appartenenza all'azienda da parte del personale e anche per un possibile potenziamento commerciale dell'impresa.

L’Agenzia  da parere positivo sulla non imponibilità  pur trascurando la motivazione  fornita dall’azienda. Piu semplicemente si concentra invece sulla valutazione della  rilevanza dello sconto praticato  in base alle regole ordinarie che governano la categoria reddituale e del  principio di onnicomprensività enunciato dall'articolo 51, comma 1, del Tuir (cfr. risoluzione 29 maggio 2009, n. 137/E).

Per quanto riguarda i compensi in natura , quali  vanno considerati  i beni e i servizi aziendali garantiti ai dipendenti,  va verificato infatti  lo specifico  “valore" da attribuire a tali beni . Se, come in questo caso  si tratta del valore comune , ovvero  vengono ceduti  al prezzo mediamente praticato dalla stessa azienda   con gli “sconti d'uso",  ovvero al prezzo praticato  sulla base di convenzioni ricorrenti nella prassi commerciale, il vantaggio economico "non si configura come corrispettivo simbolico che maschera l'erogazione di una retribuzione".  

Viene anche sottolineato il fatto che lo sconto praticato ai dipendenti non supera quello applicato, in alcuni periodi dell'anno, agli altri clienti e non può essere cumulato con altre iniziative.

Per questo l’agenzia non rileva  alcuno "sconto" fiscalmente rilevante, né materia fiscalmente imponibile, considerato  appunto che il lavoratore corrisponde il valore normale del bene al netto degli sconti d'uso.

Aggiunge infine che  il fatto che lo sconto sia  riconosciuto al dipendente attraverso  una "card sconto",  non ha alcuna rilevanza,  in quanto si tratta di “un mero strumento tecnico” attraverso il quale viene assicurata praticamente l’agevolazione.

Un utile guida su come compilare la busta paga, e lettura di tutti gli elementi da indicare sul cedolino è l'e-book Come compilare la busta paga di Prudente Dott.ssa Maria Cristina.
In tema di LAVORO DOMESTICO disponibile il pacchetto completo Colf e Badanti 2019 composto da un Foglio excel per il calcolo del prospetto paga + Guida in pdf sul rapporto di lavoro.

Per il settore edile è disponibile anche lo specifico " La busta paga in edilizia" di M.C. Prudente

 

Allegato

Risposta a interpello del 29.03.2021 n. 221

Tag: LA BUSTA PAGA 2021 LA BUSTA PAGA 2021 LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA BUSTA PAGA 2021 · 16/09/2021 TFR: cos'è, come si calcola e coefficenti fino ad agosto 2021

Coefficienti di rivalutazione TFR, regole per il trattamento di fine rapporto, modalità di calcolo e tassazione. Tabella coefficienti da gennaio 2017 ad agosto 2021 Esempi

TFR: cos'è, come si calcola e coefficenti fino ad agosto 2021

Coefficienti di rivalutazione TFR, regole per il trattamento di fine rapporto, modalità di calcolo e tassazione. Tabella coefficienti da gennaio 2017 ad agosto 2021 Esempi

Previdenza complementare: quando è imponibile per il lavoratore

I chiarimenti dell'Agenzia sul trattamento fiscale dei contributi versati alla previdenza complementare dall'azienda per il lavoratore Interpello n. 589 2021

Il bonus Irpef straordinario di agosto e settembre

La Fondazione Studi Consulenti del Lavoro mette in guardia i contribuenti da una notizia “fuorviante” diffusa on line su un fantomatico bonus Irpef straordinario

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.