HOME

/

PMI

/

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

/

BONUS LOCAZIONI: L'ESCUSSIONE DI FIDEIUSSIONE È UN PAGAMENTO. SPETTA IL CREDITO D'IMPOSTA

Bonus locazioni: l'escussione di fideiussione è un pagamento. Spetta il credito d'imposta

Una impresa in liquidazione ha diritto al bonus locazioni per i canoni "pagati" con escussione della fideiussione.

Con Risposta a interpello n 185 del 17 marzo 2021 le Entrate forniscono un chiarimento per una società in liquidazione e la spettanza del bonus locazioni previsto dall'art 28 del Decreto Rilancio, in particolare si evidenzia come lì'escussione della fideiussione sia considerato un "pagamento" dei canoni e quindi alla società istante in liquidazione spetta il bonus relativo ai mesi cui si riferisce.

L'istante è una società in liquidazione che ha condotto in locazione durante i mesi di marzo, aprile, maggio e giugno 2020 un fabbricato, e dichiara nell'istanza di interpello di soddisfare il requisito di cui al comma 5 dell'articolo 28 del decreto rilancio (diminuzione del fatturato o dei corrispettivi in ciascuno dei mesi di marzo, aprile, maggio e giugno 2020 di almeno il 50% rispetto allo stesso mese del periodo d'imposta precedente), verificato secondo le modalità di calcolo specificate nella circolare 9/E del 13 aprile 2020. 

Dichiara inoltre di aver corrisposto il canone di locazione attraverso l'escussione da parte della società locatrice della fideiussione bancaria consegnata dalla società secondo la previsione dell'articolo 11 del contratto di locazione. 

La società domanda se sia possibile fruire del credito d'imposta di cui all'articolo 28 del decreto rilancio anche se il canone di locazione è stato corrisposto con l'escussione della fideiussione 

L'agenzia innanzittuo riepiloga che in base al combinato disposto di cui agli articoli 28, comma 6 e 122, comma 2, lettera b), del cd Decreto Rilancio, il credito d'imposta è utilizzabile: 

  • nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d'imposta di sostenimento della spesa; 
  • in compensazione, ai sensi dell'articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, successivamente all'avvenuto pagamento dei canoni;
  • ovvero, in alternativa, può essere ceduto anche in misura parziale: 
    • al locatore o al concedente a fronte di uno sconto di pari ammontare sul canone da versare; 
    • ad altri soggetti, compresi istituti di credito e altri intermediari finanziari, con facoltà di successiva cessione del credito. 

Successivamente in merito al quesito specifica che con la Circolare 14/E del 2020 è stato precisato che, ai sensi del comma 5, inoltre, il credito d'imposta previsto dall'articolo 28 è commisurato all'importo versato nel periodo d'imposta 2020 in relazione a ciascuno dei mesi di riferimento

Inoltre, nelle ipotesi di «cessione del credito al locatore a titolo di pagamento del canone» il versamento del canone è da considerarsi avvenuto contestualmente al momento di efficacia della cessione. 

Nel caso di specie si è in presenza della costituzione della garanzia fideiussoria che comporta l'assunzione da parte di un soggetto terzo di un obbligo personale ed accessorio all'obbligazione del debitore principale. 

Così come ricorda l'agenzia a norma dell'articolo 1949 c.c, l'escussione della garanzia comporta il subentrare del fideiussore nelle ragioni del creditore, che gli permetterà di agire nei confronti del debitore negli stessi termini in cui poteva agire il creditore (cd. surrogazione del fideiussore). 

Per questo motivo l'agenzia ritiene che l'escussione della fideiussione, la cui funzione attribuita dall'ordinamento giuridico consiste proprio nel garantire il pagamento dei canoni di locazione, costituisca, ai fini della norma del credito di imposta sulle locazioni, una modalità di "versamento" del canone che integra il presupposto per la spettanza del credito d'imposta in questione. 

Allegato

Risposta a interpello del 17.03.2021 n. 185

Tag: AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 22/09/2021 Startup tessile e moda: da oggi 22 settembre possibile inviare le domande

Ecco le modalità per avere il contributo a fondo perduto per il settore tessile e moda, previsto dal Decreto Rilancio. Di seguito l'elenco dei codici ATECO cui spetta.

Startup tessile e moda: da oggi 22 settembre possibile inviare le domande

Ecco le modalità per avere il contributo a fondo perduto per il settore tessile e moda, previsto dal Decreto Rilancio. Di seguito l'elenco dei codici ATECO cui spetta.

Imprese: il 22 settembre via alle domande per agevolazioni per il Tessile

Fondo perduto e conto capitale, le date per presentare domanda di agevolazione per vari settori: 22 settembre Tessile e moda, il 28 settembre Brevetti+, il 12 ottobre Disegni+

Contratto di sviluppo: da oggi 20.9 ripartono gli incentivi

Riaperti con decreto del 17.9.2021 i termini di richiesta delle agevolazioni MISE Contratto di sviluppo, rifinanziate dal Decreto agosto 2020. Vediamo di cosa si tratta

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.