HOME

/

PMI

/

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

/

CREDITO DI IMPOSTA INVESTIMENTI PATRIMONIO IMPRESE: FINO AL 3 MAGGIO L'INVIO DELL'ISTANZA

Credito di imposta investimenti patrimonio imprese: fino al 3 maggio l'invio dell'istanza

Dalle ore 14 di oggi e fino al 3 maggio sarà possibile l'invio delle istanza per il credito di imposta investitori. Ecco il modello e la normativa di riferimento.

Dalle ore 14 del 12 aprile e fino al 3 maggio è possibile inviare l'istanza per il bonus investitori.

Il bonus spetta agli investitori che hanno effettuato conferimenti in società ed è erogato in base all’ordine di invio della domanda e fino all'esaurimento delle risorse.

Invece, le società che hanno effettuato aumenti di capitale, agevolati dal comma 8 della stessa norma, le richieste potranno essere trasmesse a partire dal 1° giugno e fino al prossimo 2 novembre.

Ricordiamo che il Provvedimento Prot. n. 67800/2021 del Direttore delle Entrate Ernesto Maria Ruffini regola l'iter per la richiesta dei crediti di imposta per investimenti nel patrimonio delle imprese. 

In particolare, per la presentazione delle istanze saranno aperte le seguenti finestre temporali:

  • dal 12 aprile al 3 maggio il via alle "istanze investitori"
  • dal 1 giugno al 2 novembre il via alle "istanze società"

Si tratta:

  • del credito d’imposta per i conferimenti in società 
  • del credito d’imposta per gli aumenti di capitale

previsti rispettivamente dal comma 4 e dal comma 8 dell’articolo 26 del Dl n. 34/2020. 

Come richiedere il credito d’imposta per conferimenti in società

Gli investitori che hanno effettuato conferimenti in società potranno richiedere il relativo credito d’imposta del 20% inviando telematicamente l’apposito modello dal 12 aprile fino al 3 maggio.

SCARICA QUI IL MODELLO

L’articolo 26 comma 4 del Dl n. 34/2020 riconosce ai soggetti investitori un credito d’imposta pari al 20% dei conferimenti in denaro effettuati, in una o più società, in esecuzione di un aumento del capitale sociale a pagamento deliberato dopo il 19 maggio 2020 e con integrale versamento entro il 31 dicembre 2020.

Il conferimento massimo su cui calcolare il credito d’imposta non può eccedere l’importo di 2 milioni di euro. 

Il credito potrà essere utilizzato nella dichiarazione dei redditi relativa al 2020 e in quelle successive, fino a conclusione dell’utilizzo, e anche in compensazione esterna tramite F24 a partire dal decimo giorno successivo a quello di presentazione della dichiarazione relativa al 2020.

Come richiedere il credito d'imposta per aumenti di capitale

Il credito d’imposta che varia del 30% al 50% potrà essere richiesto con specifica istanza inviata a partire dal 1° giugno e fino a 2 novembre 2021.

SCARICA QUI IL MODELLO

Le richieste vanno inviate telematicamente, anche tramite intermediario, utilizzando il software dell’Agenzia “CreditoRafforzamentoPatrimoniale”. 

I crediti saranno riconosciuti, salvo verifica di correttezza formale dei dati secondo l’ordine di presentazione e fino all’esaurimento delle risorse di 2 miliardi di euro per il 2021.

TABELLA DI RIEPILOGO DELLE SCADENZA

Tipologia di istanza

Finestra temporale di invio

“Istanza investitori” (Credito d’imposta per conferimenti in società)

dal 12 aprile 2021 al 3 maggio 2021

“Istanza società” (Credito d’imposta per aumenti di capitale)

dal 1° giugno 2021 al 2 novembre 2021

Tag: AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE AGEVOLAZIONI COVID-19 AGEVOLAZIONI COVID-19

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE · 22/10/2021 Tour operator: nuovo credito di imposta del 50% dei costi per la digitalizzazione

Il DM Superbonus alberghi 80% ancora in bozza, prevede un credito di imposta per agenzie di viaggi e tour operator per i costi di digitalizzazione. I dettagli

Tour operator: nuovo credito di imposta del 50% dei costi per la digitalizzazione

Il DM Superbonus alberghi 80% ancora in bozza, prevede un credito di imposta per agenzie di viaggi e tour operator per i costi di digitalizzazione. I dettagli

Contributo imprese esercenti servizi turistici con Bus scoperti: domande dal 22 ottobre

Contributo per imprese esercenti servizi turistici mediante autobus scoperti: invio delle domande dal 22 ottobre e fino al 5 novembre 2021

Credito d'imposta investimenti: ecco i modelli per la comunicazione al MISE

Il MISE con tre decreti del 6 ottobre pubblica i modelli per le comunicazioni dati per l'applicazione del credito d'imposta investimenti: formazione 4.0, design, beni strumentali

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.