HOME

/

FISCO

/

COMUNICAZIONE SPESE SANITARIE 2020-2021

/

COMUNICAZIONE SPESE SANITARIE E ONERI DETRAIBILI 2020: SOLO QUELLI TRACCIABILI

Comunicazione spese sanitarie e oneri detraibili 2020: solo quelli tracciabili

Dal periodo d'imposta 2020 i dati delle spese sanitarie e veterinarie da inviare all’Agenzia delle entrate per la precompilata 2021, sono solo quelli tracciabili

Ascolta la versione audio dell'articolo

L’Agenzia delle entrate con due provvedimenti del 16 ottobre 2020 che qui alleghiamo (il n. 329676/2020 e il n. 329652/2020) ha stabilito che dal periodo d’imposta 2020, i dati da comunicare all’Agenzia delle entrate ai fini della predisposizione della Dichiarazione precompilata 2021, relativi a:

  • spese sanitarie e veterinarie
  • mutui agrari e fondiari 
  • e agli altri oneri indicati nell’articolo 15 del Tuir,

riguardano esclusivamente i pagamenti effettuati con:

  • assegno bancario o postale 
  • o altri sistemi tracciabili come le carte di credito.

Pertanto, dall’anno d’imposta 2020:

  • i dati delle spese sanitarie e veterinarie forniti all’Agenzia delle entrate dal Sistema Tessera Sanitaria,
    (ad eccezione delle spese sanitarie sostenute per l’acquisto di medicinali e di dispositivi medici, nonché delle spese relative a prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche e da strutture private accreditate al Servizio Sanitario nazionale, per le quali l’articolo 1, comma 680, della citata legge n. 160 del 2019 dispone che non si applichi la regola della tracciabilità degli oneri),
  • nonchè i dati relativi agli oneri per cui spetta la detrazione del 19% ai fini Irpef (interessi passivi e relativi oneri accessori per mutui, assicurazioni sulla vita, contributi previdenziali ed assistenziali, ecc.), 

sono esclusivamente quelli relativi alle spese sostenute con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento (con le modalità di cui all’articolo 1, comma 679, della citata legge n. 160 del 2019).

Fisco e Tasse srl in collaborazione con GBsoftware ha realizzato il "SOFTWARE INVIO DATI SANITARI" che permetterà di svolgere il nuovo adempimento di trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria. Scegli la configurazione che fa al caso tuo in base al numero di anagrafiche che ti servono.

Allegati

Provvedimento Agenzia delle Entrate del 16.10.2020 n. 329676
Provvedimento Agenzia delle Entrate del 16.10.2020 n. 329652

Tag: REDDITI PERSONE FISICHE 2021 REDDITI PERSONE FISICHE 2021 DICHIARAZIONE 730/2021 DICHIARAZIONE 730/2021 COMUNICAZIONE SPESE SANITARIE 2020-2021 COMUNICAZIONE SPESE SANITARIE 2020-2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

ROSANGELA - 23/10/2020

Il veterinario che ha già trasmesso, durante il 2020, periodicamente, le spese pagate in contanti selezionando pagamento non tracciato, deve effettuare qualche adempimento correttivo? Grazie

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

COMUNICAZIONE SPESE SANITARIE 2020-2021 · 03/09/2021 Scadenze Invio dati Sistema Tessera Sanitaria 2021: nuovo calendario

Tramissione dati al SistemaTS: ecco le scadenze per l'invio delle spese sostenute nel 2021. Attenzione alla data del 30 settembre 2021

Scadenze Invio dati Sistema Tessera Sanitaria 2021: nuovo calendario

Tramissione dati al SistemaTS: ecco le scadenze per l'invio delle spese sostenute nel 2021. Attenzione alla data del 30 settembre 2021

Invio dati spese sanitarie 2021 al Sistema TS: i nuovi obbligati e proroga al 30.09

Invio dei dati al Sistema Tessera sanitaria: inseriti i tecnici sanitari degli elenchi speciali. L'invio del primo semestre 2021 prorogato al 30 settembre da recente provvedimento

Esenzione iva per la pet therapy se effettuata a certe condizioni

La pet therapy prescritta dal medico ed erogata da una struttura dotata di equipe specializzata è esente IVA se ritenuta prestazione socio-sanitaria

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.