HOME

/

FISCO

/

RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2021

/

BALCONI: QUANDO SPETTA IL BONUS FACCIATE E L’ULTERIORE OPZIONE DELLO SCONTO IN FATTURA

Balconi: quando spetta il bonus facciate e l’ulteriore opzione dello sconto in fattura

Il bonus facciate spetta sui lavori di riammodernamento dei balconi con possibilità di scontro in fattura previsto dal decreto rilancio

Ascolta la versione audio dell'articolo

Con Risposta a interpello n 411 del 25 settembre 2020 l’Agenzia delle entrate riporta un caso di bonus facciate riguardante il rifacimento dei balconi e chiarisce tutti i tipi di lavori agevolabili.

Ricordando che il bonus facciate è disciplinato dalla legge 160 del 2019 all’art 1 commi da 219 a 223, l’istante rappresenta di voler effettuare insieme con gli altri condomini lavori di restauro dell’edificio condominiale fruendo del bonus facciate per le spese sostenute.

Chiede chiarimenti su lavori da effettuare su balconi e in particolare:

  • rimozione pavimentazione esistente
  • impermeabilizzazione e rifacimento della pavimentazione
  • rimozione e riparazione delle parti ammalorate dei sotto-balconi e successiva tinteggiatura, rimozione e riparazione delle parti ammalorate dei frontalini dei balconi e successiva tinteggiatura.

Egli ritiene che i lavori suddetti alla luce del documento di prassi 2/E del 14 febbraio 2020 possano avere diritto all’agevolazione in oggetto.

L’agenzia delle entrate concorda sul fatto che si possa fruire del bonus facciate per i lavori su elencati in quanto secondo quanto riporta la Circolare n 2/E citata anche dall’istante, sono agevolabili gli interventi sui balconi in particolare i lavori di:

  • consolidamento,
  • ripristino incluso la mera pulitura e tinteggiatura della superficie
  • rinnovo degli elementi costitutivi
  • per gli altri eventuali costi strettamente collegati alla realizzazione degli interventi
  • per impermeabilizzazione e rifacimento pavimentazione del balcone
  • rimozione e riparazione delle parti ammalorate dei sotto balconi e dei frontalini e successiva tinteggiatura

L’agenzia risposnde inoltre che nel rispetto di tutte le altre condizioni richieste dalla norma che regola il bonus facciate, l’istante potrà beneficiarne, ai sensi dell’art 121 del Decreto Rilancio, anche della opzione, in luogo della detrazione, dello sconto in fattura che il fornitore potrà a sua volta recuperare come credito di imposta con facoltà di cessione a terzi (Provv. Agenzia n283847/2020)

Ti potrebbe interessare l'e-book Bonus casa 2020: più di 300 risposte a casi pratici

Allegato

Risposta a interpello del 25.09.2020 n. 411

Tag: AGEVOLAZIONI PRIMA CASA 2021 AGEVOLAZIONI PRIMA CASA 2021 RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2021 RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

SUPERBONUS 110% · 28/01/2022 Superbonus e SAL: i criteri per lavori energetici e antisismici

Le Entrate chiariscono i criteri per la determinazione dei SAL nel caso del superbonus con interventi di efficienza energetica e antisismici

Superbonus e SAL: i criteri per lavori energetici e antisismici

Le Entrate chiariscono i criteri per la determinazione dei SAL nel caso del superbonus con interventi di efficienza energetica e antisismici

Bonus edilizi: il Sostegni ter blocca le cessioni multiple, una cessione dopo sconto in ft

Divieto di cessione per i cessionari dei crediti relativi ai bonus edilizi. Prevista una disciplina transitoria per i crediti oggetto di cessione prima del 7.02.2022

Visto di conformità e asseverazioni 2021 detraibili: nuove indicazioni dalle Entrate

Bonus edilizi: spese per asseverazione e visto sostenute nel periodo 12 novembre 2021 - 31 dicembre 2021 detraibili. Ad affermarlo l'Agenzia delle Entrate. Ecco tutti i chiarimenti

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.