IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 27/05/2020

730 senza sostituto anche per chi ha datore di lavoro

Tempo di lettura: 1 minuto
730 eredi

730 senza sostituto per tutti e ultima scadenza per la presentazione al 30 settembre: sono le novità 2020 per far fronte all'emergenza Coronavirus

Ascolta la versione audio dell'articolo
Commenta Stampa

Il Decreto Rilancio all'art. 159 ha previsto la possibilità, con riferimento al solo periodo d'imposta 2019,  che i soggetti titolari dei redditi di lavoro dipendente e assimilati, possono presentare il modello 730 con la modalità senza sostituto, anche in presenza di un sostituto d'imposta tenuto a effettuare il conguaglio. Ciò al fine di venire incontro alle imprese che potrebbero avere difficoltà, nelle operazioni di conguaglio di assistenza fiscale, a recuperare le imposte da rimborsare ai dipendenti per insufficienza dell'ammontare delle ritenute operate nel periodo di riferimento.

Tale scelta ha come conseguenza che:

  • il dipendente o pensionato potrà vedersi corrispondere il rimborso direttamente dalla agenzia delle entrate entro il sesto mese successivo al termine previsto per la trasmissione della dichiarazione.
  • l’impresa sostituto di imposta non avrà ulteriori gravami sulla sua liquidità (verrà cioè sollevata dall’obbligo di versare quanto dovuto dal dipendente o di rimborsare quanto a lui spettante)

La scelta di tale opzione andrà effettuata direttamente nel modello 730 indicando la lettera “A” nella sezione dei dati del contribuente e barrando la casella “Modello 730 senza sostituto” nei dati del sostituto di imposta che effettuerà il conguaglio.

Ricordiamo che il modello 730 senza sostituto può essere presentato:

  • direttamente alla agenzia delle entrate se trattasi di 730 precompilato
  • ad un CAF o intermediario abilitato se trattasi di 730 ordinario

La scelta di presentazione del modello 730 “senza sostituto” per il dipendente non sempre sarà vantaggiosa in quanto i sei mesi di tempo necessari all'Agenzia delle Entrate per effettuare il rimborso possono ritardare il rimborso fino al 31 marzo 2021 (sei mesi dal 30 settembre). Ricordiamo infatti che il sostituto di solito rimborsa nella retribuzione del mese successivo, a condizione pero' di avere capienza nelle ritenute da versare.

Altra novità del 730/2020 è contenuta nell' art 1 del DL n 9/2020, che ha fissato il nuovo termine ultimo per la presentazione del 730 al giorno 30 settembre 2020, anticipando al 2020 le modifiche al calendario che dovevano entrare in vigore nel 2021 (art. 16 bis D.L. 124 /2019).

Fonte: Fisco e Tasse


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

La Circolare Del Giorno

Scadenzario Agosto 2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Le novità degli ISA 2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Dal 1° luglio obbligo di contradditorio preventivo
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Scopri le Circolari del Giorno!

Tools Fiscali

Modelli di bilancio per gli Enti del Terzo Settore
In PROMOZIONE a 9,90 € + IVA invece di 12,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Elementi contabili ISA 2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Calcolo IRES e IRAP 2020 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 89,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Analisi di Bilancio - Pacchetto completo (pdf + excel)
In PROMOZIONE a 82,70 € + IVA invece di 116,89 € + IVA fino al 2022-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE