HOME

/

FISCO

/

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS

/

CURA ITALIA: AMPLIATI I BENEFICIARI DELLA SOSPENSIONE PER RATE MUTUI PRIMA CASA

2 minuti, Redazione , 05/05/2020

Cura Italia: ampliati i beneficiari della sospensione per rate mutui prima casa

Il MEF pubblica il nuovo modulo per sospendere le rate mutui prima casa

Ascolta la versione audio dell'articolo

Con comunicato stampa del 30 aprile 2020 il MEF Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica che, con la conversione del Decreto Cura Italia in legge n 27 del 24 aprile 2020 pubblicata in Gazzetta Ufficiale n 110 del 29 aprile 2020 Serie Generale, è stata ampliata la platea dei beneficiari della sospensione della rata dei mutui prima casa.

Con lo stesso comunicato rende disponibile il nuovo modulo necessario alla richiesta di sospensione.

SCARICA QUI IL MODELLO GRATUITO

La richiesta, ai sensi dell’articolo 54 del Cura Italia modificato nell’iter di conversione della legge, potrà essere presentata per:

  • mutui di importo fino a 400.000 euro (inizialmente la soglia massima era fissata a 250.000 euro)
  • mutui concessi per il tramite del Fondo di garanzia per l’acquisto prima casa istituito con l’art 1 comma 48 lett. c) della Legge n. 147/2013

Si ricorda che il Fondo di cui sopra, recentemente rifinanziato con il “Decreto Crescita” prevede in tempi non covid la concessione di garanzie a prima richiesta su mutui, dell'importo massimo di 250 mila euro, per l'acquisto di immobili o l'acquisto e ristrutturazione, purché volte all’accrescimento dell'efficienza energetica, di unità immobiliari site sul territorio nazionale da adibire ad abitazione principale.

I beneficiari del fondo sono in priorità “giovani coppie o dei nuclei familiari monogenitoriali con figli minori, nonché dei giovani di età inferiore ai trentacinque anni titolari di un rapporto di lavoro atipico di cui all'art. 1 della legge 28 giugno 2012, n. 92.”

Stando all’articolo 54 della Legge Cura Italia potranno invece avvalersi della sospensione dei mutui non solo tali beneficiari ma anche:

  • lavoratori autonomi
  • liberi professionisti


che autocertifichino di aver registrato nel trimestre successivo al 21 febbraio 2020 ovvero nel minor lasso di tempo intercorrente tra il 21 febbraio 2020 e la data della domanda, qualora non sia trascorso un trimestre, un calo superiore al 33% del fatturato dell’ultimo trimestre 2019 in conseguenza della chiusura o della restrizione della propria attività per i provvedimenti covid. Per la presentazione della domanda non è richiesto allegare il modulo ISEE.

Si precisa inoltre che nell’iter di conversione del Cura Italia è stato inserito anche l’art 54 ter riguardante la sospensione delle procedure esecutive sulla prima casa ed in particolare per 6 mesi dalla data di approvazione della legge Cura Italia sono sospese le procedure esecutive per il pignoramento immobiliare che abbiano ad oggetto l’abitazione principale del debitore.

Allegato

Comunicato Mef

Tag: AGEVOLAZIONI COVID-19 AGEVOLAZIONI COVID-19 EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 22/10/2021 Decreto Fiscale: in GU il DL n 146 collegato alla legge di bilancio 2022

Decreto fiscale: più tempo per le cartelle, 100 milioni per l'acquisto di auto ecologiche, riammissione nei termini dei decaduti da rottamazione ter e saldo e stralcio

Decreto Fiscale: in GU il DL n 146 collegato alla legge di bilancio 2022

Decreto fiscale: più tempo per le cartelle, 100 milioni per l'acquisto di auto ecologiche, riammissione nei termini dei decaduti da rottamazione ter e saldo e stralcio

Eco-bonus auto 2021: pubblicato il decreto con 100 milioni per il fondo automotive

Il fondo automotive per l'acquisto di veicoli non inquinanti rifinanziato con 100 milioni per il 2021. Vediamo la ripartizioni dei fondi per i bonus auto.

Green pass: procedura, novità e  fac simili per i datori di lavoro

Vademecum aggiornato per il datore di lavoro e fac simile dei documenti per l'obbligo di green pass dei lavoratori: avvisi, delega controlli, procedura modalità organizzative

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.