HOME

/

LAVORO

/

LAVORO ESTERO 2022

/

CONVENZIONE ITALIA-BULGARIA: CHIARIMENTI INPS

1 minuto, Redazione , 20/02/2020

Convenzione Italia-Bulgaria: chiarimenti INPS

Chiarimenti sulla convenzione contro le doppie imposizioni Italia Bulgaria nel messaggio INPS 612 del 18.2.2020

Ascolta la versione audio dell'articolo

L’INPS ha emanato il messaggio n. 612 del 18 febbraio 2020 diretto ai propri uffici  territoriali,  con indicazioni sulle  certificazioni  da allegare alle domande  , da parte di pensionati residenti in Bulgaria, per la detassazione di pensioni italiane private, in applicazione della convenzione italo-bulgara contro le doppie imposizioni fiscali.

Come noto i pensionati residenti in uno dei Paesi con cui l’Italia ha stipulato una convenzione contro le doppie imposizioni fiscali, se in possesso dei requisiti possono chiedere all'INPS  l’applicazione della normativa prevista  di esenzione fiscale, utilizzando  l’apposito modulo della serie “EP-I” con cui  l’Autorità fiscale del Paese di residenza deve attestare che il richiedente è fiscalmente residente nel Paese . 

Alcune Autorità fiscali estere, come  appunto quella bulgara,   non utilizzano il suddetto modulo “EP-I”, ma modulistica propria.

Il messaggio  chiarisce che l’Autorità fiscale bulgara   attualmente  rilascia due tipologie di certificati :

  1.     certificato attestante la qualità di “residente fiscale”, ai sensi della convenzione per evitare la doppia imposizione fiscale in vigore tra la Repubblica di Bulgaria e uno Stato straniero;
  2.     certificato attestante la qualità di “residente fiscale”, ai sensi dell’articolo 4 della legge interna bulgara sui redditi delle persone fisiche.

che non hanno la stessa validita ai fini dell'esenzione fiscale della pensione in Italia  .

 Viene quindi sottolineato che  gli uffici dell'istituto sono tenuti a  considerare utili  per  domande di esenzione dall’imposizione in Italia soltanto le certificazioni attestanti espressamente la qualità di residente fiscale ai sensi della convenzione per evitare la doppia imposizione in vigore tra l’Italia e la Repubblica di Bulgaria, come da esempio allegato  al messaggio.

I pensionati interessati sono quindi tenuti a richiedere e allegare alla domanda  il certificato esclusivamente della tipologia specificata.

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO LAVORO ESTERO 2022 LAVORO ESTERO 2022 PENSIONI: LE NOVITÀ 2022 PENSIONI: LE NOVITÀ 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RIFORMA DELLO SPORT · 12/05/2022 Lavoro sportivo professionisti: limiti al regime impatriati

Possibili modifiche nell'applicazione del regime impatriati agli sportivi professionisti a favore di ulteriori finanziamenti ai settori giovanili. Emendamento al DL 21-2022

Lavoro sportivo professionisti: limiti al  regime impatriati

Possibili modifiche nell'applicazione del regime impatriati agli sportivi professionisti a favore di ulteriori finanziamenti ai settori giovanili. Emendamento al DL 21-2022

La tassazione dei lavoratori frontalieri Italia-Svizzera novità in arrivo

Un disegno di legge approvato dal Consiglio dei Ministri il 3/12/2021 modifica la tassazione dei lavoratori frontalieri Italia-Svizzera

Residenza fiscale e iscrizione all'AIRE: cosa è cambiato

Iscrizione nell'anagrafe della popolazione residente requisito prioritario ma non piu' esclusivo per determinare la residenza fiscale

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.