HOME

/

FISCO

/

ISA - INDICI SINTETICI DI AFFIDABILITÀ

/

RISCONTRO E MODIFICABILITÀ DEI DATI DELLE PRECALCOLATE ISA 2019

2 minuti, Redazione , 02/10/2019

Riscontro e modificabilità dei dati delle Precalcolate ISA 2019

ISA 2019: non è obbligatorio controllare i dati precalcolati, non tutti i dati precaricati sono modificabili, è possibile indicare anomalie nelle note. Le indicazioni delle Entrate

Continuano a essere oggetto di quesiti da parte dei contribuenti e dei professionisti. Stiamo parlando degli ISA, gli indici sintetici di affidabilità fiscale, che sono in vigore obbligatoriamente già nelle dichiarazioni dei redditi riferite all'anno di imposta 2018.

In particolare, è stato chiesto all'amministrazione finanziaria se nel caso in cui il punteggio ISA, particolarmente basso, sia frutto di anomalie generate da dati delle precompilate ritenuti non corretti, il contribuente possa o meno rimuovere l’anomalia modificando il dato delle precompilate. E se il punteggio che attribuisce elementi di premialità è frutto di errata compilazione del modello ISA, può essere successivamente disconosciuto il risultato?

Sono queste alcune delle domande che sono state poste all'Agenzia delle Entrate e alle quali la stessa ha risposto nella Circolare 20/E/2019. 

Per prima caso è stato chiarito che non sussiste alcun obbligo specifico per contribuenti ed intermediari di modificare i dati precalcolati forniti dall’Agenzia ai fini del calcolo degli ISA, ma, invece, è data la possibilità di modificare tali dati per disattivare eventuali criticità evidenziate dagli indicatori elementari di anomalia.
Quindi il contribuente, laddove emergano criticità evidenziate dagli indicatori elementari di anomalia, dopo aver effettuato la verifica di tali dati precalcolati, può modificarli e calcolare nuovamente il proprio ISA con i dati modificati.

Nel caso in cui l’ISA venga calcolato dal contribuente senza modificare i dati forniti dall’Agenzia, l’esito dell’applicazione dello stesso, sarà ordinariamente non soggetto a contestazioni da parte dell’Agenzia per quanto attiene ai valori delle variabili precalcolate fornite e non modificate

Attenzione però va prestata al fatto che non tutte le variabili precalcolate sono modificabili; non è, infatti, possibile modificare il valore delle seguenti variabili:

  • “Numero di periodi d'imposta in cui è stato presentato un modello degli studi di settore e/o dei parametri nei sette periodi d’imposta precedenti”;
  • “Media di alcune variabili dichiarate dal contribuente con riferimento ai sette periodi d’imposta precedenti”;
  • “Coefficiente individuale per la stima dei ricavi/compensi”;
  • “Coefficiente individuale per la stima del valore aggiunto”.

Con riferimento ai dati non modificabili forniti dall’Agenzia, il contribuente che rilevi disallineamenti potrà fornire elementi esplicativi compilando le apposite “note aggiuntive” che tuttavia non modificheranno il voto finale dell'ISA ma almeno forniranno delle indicazioni alle Entrate (Leggi l'articolo Punteggio ISA insufficiente: quali conseguenze?)

Sempre in merito ai dati delle precalcolate è stato chiarito che i dati relativi ad alcune delle variabili precalcolate sono presenti solo se tali variabili risultano utilizzate dallo specifico ISA (con riferimento alla variabile precompilata “Anno di inizio attività” risultano interessati 103 ISA tra ordinari e semplificati). L’assenza del dato potrebbe verificarsi anche in relazione alle variabili precompilate utilizzate da tutti gli ISA, qualora il contribuente, sulla base dei dati degli studi di settore e dei parametri applicati negli otto periodi di imposta precedenti a quello di applicazione, non possa utilizzare una posizione ISA completa, ma solo la posizione ISA residuale, senza riferimento a uno specifico codice ISA e quindi senza dati precalcolati per singola posizione ISA.

Tag: ISA - INDICI SINTETICI DI AFFIDABILITÀ ISA - INDICI SINTETICI DI AFFIDABILITÀ

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ISA - INDICI SINTETICI DI AFFIDABILITÀ · 18/05/2022 ISA 2022: per l’anno 2021 in arrivo altre due cause di esclusione Covid

La Commissione di esperti ha dato parere positivo per la previsione di due nuove cause di esclusione ISA legate all’emergenza pandemica da Covid-19

ISA 2022: per l’anno 2021 in arrivo altre due cause di esclusione Covid

La Commissione di esperti ha dato parere positivo per la previsione di due nuove cause di esclusione ISA legate all’emergenza pandemica da Covid-19

Le cause di esclusione ISA 2022

I casi di esonerato dall’applicazione degli ISA sono definiti dal Legislatore, il quale, per l’anno fiscale 2021, prevede anche tre cause di esclusione straordinarie

ISA 2022: definite le cause di esclusione Covid per il 2021

Con il recente aggiornamento dei modelli Redditi e ISA sono riscritte le cause di esclusione straordinarie legate all’emergenza epidemiologica

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.