Rassegna stampa Pubblicato il 15/07/2019

Pace fiscale: al via il servizio web per richiedere importi e bollettini

servizi web agenzia

Rottamazione ter: l'Agenzia mette a disposizione online copia della comunicazione, importi e bollettini, e possibilità di pagare solo alcune delle cartelle contenute nella Comunicazione

In vista della scadenza di pagamento della prima rata, fissata al 31 luglio 2019, Agenzia delle entrate-Riscossione ha predisposto sul proprio sito internet un servizio Web che consente di ottenere online il conto della “rottamazione-ter” delle cartelle, ovvero l’elenco dei debiti “rottamati” nonchè i bollettini per effettuare il pagamento, lo ha comunicato con un avviso pubblicato l'11 luglio 2019.

L'Agenzia delle entrate-Riscossione, a seguito della domanda di “rottamazione-ter” trasmessa entro lo scorso 30 aprile, ha inviato entro il 30 giugno 2019 una “Comunicazione”, disponibile anche nell’area riservata del portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it (a partire dal mese di luglio 2019), per essere informati su:

  • accoglimento o eventuale rigetto della dichiarazione di adesione;
  • eventuali carichi che non possono rientrare nella Definizione agevolata;
  • importo/i da pagare;
  • data/e entro cui effettuare il pagamento. 

Per coloro che, per qualsiasi motivo (assenza per le vacanze, recapito postale non andato a buon fine o altro), non sono entrati in possesso della "Comunicazione" originaria, una copia di questa è disponibile anche nell’area riservata del portale.

Inoltre, senza necessità di pin e password personali, accedendo al form per richiedere copia della Comunicazione, è possibile ricevere una copia della Comunicazione via e-mail, allegati alla quale presenti anche i bollettini per pagare la prima (o unica) rata in scadenza il 31 luglio.

I dati da indicare nel form:

  • inserire il codice fiscale del soggetto che ha fatto la dichiarazione di adesione alla Definizione agevolata 2018 (cosiddetta “rottamazione-ter”),
  • allegare la documentazione necessaria al riconoscimento
  • indicare la casella e-mail dove ricevere la "Comunicazione".

Al via anche “Conti tu”, il servizio web che consente di scegliere di pagare in via agevolata soltanto alcuni degli avvisi/cartelle contenuti nella "Comunicazione delle somme dovute". Ad esempio, chi ha chiesto la rottamazione per 7 cartelle, ma si rende conto che potrà riuscire a pagarne soltanto 4, può scegliere i debiti che intende pagare in forma agevolata e il sistema fornirà un nuovo totale con i relativi bollettini RAV indispensabili per poter saldare i debiti prescelti.

In questo modo, entro la scadenza della prima rata (31 luglio 2019), il contribuente può effettuare il pagamento soltanto di alcuni importi (cartelle/avvisi) ammessi in “rottamazione”.

Per i restanti debiti riportati nella “Comunicazione”, la Definizione agevolata non produrrà effetti e l’Agente della riscossione dovrà riprendere le azioni di recupero, inoltre le cartelle e gli avvisi contenuti nella domanda presentata e per i quali il contribuente sceglie di non aderire alla definizione agevolata, non potranno essere rateizzati.

Per effettuare la scelta dei debiti che si vogliono pagare e rifare il calcolo, bisogna accedere al portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it, nelle pagine dedicate alla “rottamazione-ter”, alla voce “Conti tu”, compilare la scheda online sullo schermo e specificare le cartelle/avvisi che si intendono “rottamare”. Il servizio calcolerà il nuovo totale e l’importo di ciascuna rata. Dopo aver confermato la scelta, Agenzia delle entrate-Riscossione invierà all’indirizzo email indicato dal contribuente i nuovi bollettini RAV con cui sarà possibile effettuare il pagamento entro le scadenze previste.

Riapertura dei termini Rottamazione-Ter

Ai contribuenti che presentano domanda di adesione alla “rottamazione-ter” entro il 31 luglio 2019, nuovo termine fissato dal DL n. 34/2019 (decreto Crescita), la lettera di risposta con le somme dovute e i bollettini saranno inviati da Agenzia delle entrate-Riscossione entro il 31 ottobre, termine entro il quale saranno spedite le risposte anche a chi ha aderito al “saldo e stralcio” delle cartelle (in entrambi i casi la scadenza della prima rata è fissata al 30 novembre 2019).

Ti segnaliamo il pacchetto Pace Fiscale (Pacchetto eBook + Excel): eBook in pdf di 105 pagine sulle nove sanatorie del decreto 119/2018 ed il saldo e stralcio dei debiti,  + Excel per il calcolo delle sanatorie previste dal DL. 119/2018 (pacchetto pace fiscale) e dello Stralcio cartelle per persone in difficoltà L. 145/18 per "fare pace con il fisco".

Per approfondimenti segui gratuitamente il Dossier Rottamazione ter 2019: come fare

Fonte:






Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)