Rassegna stampa Pubblicato il 16/05/2019

Verifiche INAIL: nuovo applicativo CIVA

verifica attrezzature  industria

Le istruzioni per l'utilizzo dal 27 maggio 2019, del nuovo applicativo " CIVA" per la gestione e il pagamento dei servizi INAIL di certificazione e verifica attrezzature e impianti

Continua l'informatizzazione della pubblica amministrazione prevista dal codice digitale : l'’Inail ha pubblicato  la circolare n. 12 del 13 maggio 2019, con  cui informa che ,  dal 27 maggio 2019, sarà  disponibile un nuovo applicativo " CIVA" per la gestione dei  servizi di certificazione e verifica riguardanti i seguenti adempimenti obbligatori  per le aziende :

  •     la denuncia di impianti di messa a terra;
  •     la denuncia di impianti di protezione da scariche atmosferiche;
  •     la messa in servizio e l’immatricolazione delle attrezzature di sollevamento;
  •     il riconoscimento di idoneità dei ponti sollevatori per autoveicoli;
  •     le prestazioni su attrezzature di sollevamento non marcate CE;
  •     la messa in servizio e l’immatricolazione degli ascensori e dei montacarichi da cantiere;
  •     la messa in servizio e l’immatricolazione di apparecchi a pressione singoli e degli insiemi;
  •     l’approvazione del progetto e la verifica primo impianto di riscaldamento;
  •     le prime verifiche periodiche.

 i servizi di certificazione e verifica  dovranno essere richiesti esclusivamente utilizzando il servizio telematico CIVA.

Gli ulteriori servizi di certificazione e verifica appartenenti al gruppo GVR – saranno sviluppati successivamente  e per  questi servizi  contnua a utilizzarsi la modulistica presente sul portale con invio tramite posta elettronica certificata (Pec).

Inail  invita gli utenti a  verificare la correttezza dell’indirizzo Pec dedicato, e a curarne il costante aggiornamento, in quanto indispensabile per le comunicazioni che l’applicativo invia e riceve al/dal richiedente.

Con questo rilascio si realizza,il collegamento dei processi di lavoro concernenti le attività amministrative di certificazione e verifica con le altre procedure Inail, ivi incluso il servizio “[email protected]”, tramite il quale l’utenza Inail può effettuare i propri pagamenti verso l’Istituto. I

Con la messa in esercizio di CIVA, pertanto, il pagamento delle prestazioni di certificazione e verifica va effettuato attraverso i diversi canali messi a disposizione da “pagoPA” (es. carta di credito, home banking, PayPal, etc); per il dettaglio è possibile consultare la pagina dell’Inail dedicata al servizio https://pagopa.inail.it/PagamentiPa/Index.do ovvero il sito dell’AgID (Agenzia per l’Italia Digitale) www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa.

Le istruzioni per l'utilizzo:

Per   usufruire   dei   servizi   telematici   di   certificazione   e   verifica    è necessario accedere al portale Inail www.inail.it.

  • I  datori  di  lavoro  della  gestione  industria,  artigianato,  servizi,  delle  pubbliche amministrazioni  titolari  di  Pat,  del  settore  navigazione  titolari  di  pan,  già profilati per l’utilizzo dei servizi online  ( con  i  profili  di  legale  rappresentante, delegato, intermediario, comandante del settore navigazione), continueranno a utilizzare le credenziali in loro possesso.
  • È stato creato un nuovo profilo, “consulente per le attrezzature e impianti”, per consentire ai consulenti tecnici di accedere e operare nell’espletamento degli incarichi loro affidati.
  • Per le Pubbliche amministrazioni non titolari di Pat è previsto l’accesso  a  CIVA con il profilo di Datore di lavoro di struttura P.A. in Gestione Conto Stato.Non utilizza questa modalità il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca.
  • Per  gli  utenti  non  soggetti  a  assicurazione  Inail  (i  datori  di  lavoro  agricolo,  i datori  di  lavoro  privato  di  lavoratori  assicurati  presso  altri  enti  o  con  polizze private, gli amministratori di condominio, gli installatori e progettisti di impianti di  riscaldamento,  eventuali  soggetti  delegati)  l’accesso  a  CIVA  è  consentito attraverso il profilo di “Utente con credenziali dispositive”, e l’indicazione del codice  fiscale/partita  Iva  del  soggetto  per  il  quale  si  intende  operare  nonché della  qualifica  rivestita  (rappresentante  legale,  proprietario,  amministratore  di condominio, installatore e progettista di impianto di riscaldamento, ecc.)

Ti puo interessare " Il nuovo POS e PSS" (libro di carta Maggioli editore )

Fonte: Inail




Prodotti per La rubrica del lavoro , Inail, Sicurezza sul Lavoro

prodotto_fiscoetasse
36,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

30,60 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
24,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

20,40 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
32,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

27,20 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
18,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

15,30 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
26,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

22,10 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
38,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

32,30 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
34,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

28,90 € + IVA


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)