Rassegna stampa Pubblicato il 27/06/2019

Rivalutazione terreni e partecipazioni 2019: ecco chi può fare la perizia

rivalutazione terreni partecipazioni 2018 imposta sostitutiva

Perizia per la rivalutazione terreni e partecipazioni posseduti al 1° gennaio 2019: ecco chi può farla entro il 1° luglio 2019

Manca poco al termine per la far redigere la perizia ed usufruire delle agevolazioni concesse dalla rivalutazione di terreni e partecipazioni.  La Legge di Bilancio 2019 ha riaperto, per la sedicesima volta, i termini per la rivalutazione del valore dei terreni e delle partecipazioni posseduti alla data del 1° gennaio 2019. Per perfezionare la rivalutazione occorre:

  • far redigere entro il 1.07.2019 (il 30.06.2019 cade di domenica) una perizia di stima giurata dei beni che si intendono rivalutare;
  • versare l’imposta sostitutiva entro il 1.07.2019 in un’unica soluzione o come prima rata di 3 rate annuali di pari importo.

Le aliquote sono state innalzate rispetto alle precedenti versioni delle rivalutazioni in oggetto e si attestano ora sul:

  • 10 % per i terreni e le partecipazioni non qualificate,
  • 11 % per le partecipazioni qualificate.

La perizia di stima può essere predisposta da soggetti diversi a seconda del bene da rivalutare:

  • per le partecipazioni, dottori commercialisti ed esperti contabili, revisori legali dei conti, periti iscritti alla CCIAA ex RD n. 2011/34;
  • per i terreni, ingegnere, architetto, geometra, dottore agronomo, agrotecnico, perito agrario e perito industriale edile, perito iscritto alla CCIAA ex RD n. 2011/34.

Per l’asseverazione, le perizie possono essere presentate presso la cancelleria del tribunale, presso gli uffici dei giudici di pace e presso i notai. In caso di rivalutazione di una partecipazione:

  • la perizia deve essere riferita all’intero patrimonio sociale. Il valore della partecipazione all’1.1.2019 va individuato avendo riguardo alla frazione di patrimonio netto della società/associazione;
  • il costo della perizia:
    • è deducibile dal reddito d’impresa della società in quote costanti nell’esercizio e nei 4 successivi, qualora la perizia sia stata predisposta per conto della società;
    • incrementa il costo rivalutato se la perizia è stata predisposta per conto dei soci.

In caso di rivalutazione di un terreno il costo della perizia può essere portato ad incremento del costo rivalutato, qualora effettivamente sostenuto e rimasto a carico del contribuente.

PERIZIA DI STIMA
PARTECIPAZIONI

dottori commercialisti ed esperti contabili,

revisori legali dei conti,

periti iscritti alla CCIAA ex RD n. 2011/34

TERRENI

ingegnere,

architetto,

geometra,

dottore agronomo,

agrotecnico,

perito agrario e perito industriale edile,

perito iscritto alla CCIAA ex RD n. 2011/34.

Per effettuare il calcolo della convenienza fiscale ottenibile con il pagamento dell’imposta sostitutiva per affrancamento del valore dei terreni edificabili e agricoli e delle partecipazioni ti segnaliamo i due fogli di calcolo in excel Affrancamento terreni 2019 (excel) e Affrancamento partecipazioni 2019 (excel)

I fogli di calcolo sono compresi nelPacchetto Valutazione d'azienda e Affrancamento  con all'interno anche i fac simile per la redazione della perizia e il tool per la valutazione

Ti segnaliamo anche  La Rivalutazione e l'estromissione dei beni (eBook) - ricco di Casi Pratici

Per tutti gli aggiornamenti segui il dossier gratuito Rivalutazione Terreni e Partecipani 2019

Vedi  la nostra offerta formativa  pe i commercialisti :  Videocorsi accreditati ODCEC  e  Minimaster per Revisori legali  riconosciuto dal MEF 

Fonte: Fisco e Tasse




Prodotti per Rivalutazione Terreni e Partecipazioni 2019, Professione Commercialisti ed Esperti Contabili

prodotto_fiscoetasse
144,75 € + IVA

IN PROMOZIONE A

106,48 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
350,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

249,00 € + IVA

fino al 31/12/2019


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)