HOME

/

FISCO

/

PACE FISCALE 2021

/

ROTTAMAZIONE TER 2019: RIAPERTURA PER CHI NON HA PAGATO ENTRO IL 7 DICEMBRE

1 minuto, Redazione , 29/01/2019

Rottamazione ter 2019: riapertura per chi non ha pagato entro il 7 dicembre

Rottamazione cartelle esattoriali 2019: nel decreto semplificazioni introdotta la possibilità di aderire anche per coloro che non hanno pagato alla data del 7 dicembre 2018

Riapertura dei termini per accedere alla rottamazione-ter nella legge di conversione del decreto semplificazioni, in corso di discussione al Senato. Proprio nella giornata di ieri, è stato effettuato un taglio e dai 90 emendamenti approvati in sede di discussioni nelle assemblee della conversione in legge del decreto, se ne sono salvati solo 23 tra cui appunto quello inerente la rottamazione-ter.

In particolare, è stato spostato dal 7 dicembre 2018 al 30 aprile 2019 il termine per pagare le rate scadute della cd rottamazione-bis delle cartelle e non perdere i benefici concessi dal decreto fiscale collegato 2019. 

La modifica proposta mira a consentire l'accesso alla nuova definizione agevolata anche ai soggetti attualmente esclusi, quelli, cioè, che non abbiano provveduto a versare integralmente le rate dovute per la precedente definizione agevolata 2017.

In base alla proposta, il versamento delle somme dovute per la definizione agevolata, di cui al comma 1 dell'articolo 3 del decreto-legge n. 119 del 2018, può avvenire in un'unica soluzione entro il 31 luglio 2019, ovvero, in deroga al comma 2, lettera b) del medesimo articolo, nel numero massimo di dieci rate consecutive, ciascuna di pari importo, con le seguenti scadenze:

  • prima rata con scadenza 31 luglio 2019;
  • seconda rata con scadenza 30 novembre 2019
  • rate successive con scadenza il
    • 28 febbraio degli anni 2020 e 2021,
    • 31 maggio degli anni 2020 e 2021,
    • 31 luglio degli anni 2020 e 2021,
    • 30 novembre degli anni 2020 e 2021.

Coloro che quindi non si erano messi in pari con il pagamento delle rate entro il 7 dicembre 2018, avranno così invece dei 5 anni concessi agli altri contribuenti, 3 anni per regolare i versamenti beneficiando della rottamazione.

Nuovo termine per pagare le rate scadute ed essere ammessi alla rottamazione 30 aprile 2019

L'approvazione della Legge di conversione del decreto semplificazioni è prevista oggi in Senato. 

Tag: LEGGE DI BILANCIO 2022 LEGGE DI BILANCIO 2022 PACE FISCALE 2021 PACE FISCALE 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 25/11/2021 Definizione cartelle: per i debiti INPS il termine resta a 6O giorni

La proroga a 150 gg. delle cartelle esattoriali prevista dal decreto Fiscale n. 146/2021 non si applica agli avvisi di pagamento emessi dall'INPS. Messaggio 4131 del 24.11.2021

Definizione cartelle: per i debiti INPS il termine resta a 6O giorni

La proroga a 150 gg. delle cartelle esattoriali prevista dal decreto Fiscale n. 146/2021 non si applica agli avvisi di pagamento emessi dall'INPS. Messaggio 4131 del 24.11.2021

Rottamazione ter: nuovo servizio online per richiedere copia bollettini.

La Riscossione informa del rinnovo del servizio per chiedere i bollettini della rottamazione ter. Si ricorda la scadenza del 30 novembre per la definizione agevolata

Condono cartelle: dal 10.11 torna il servizio di verifica dei piani di dilazione

Con un servizio on line l'agenzia della riscossione permette al contribuente di verificare se alcuni dei propri debiti rientrano nella recente agevolazione del condono cartelle.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.