HOME

/

FISCO

/

LEGGE DI BILANCIO 2021

/

FORFETTARI 2020: PASSAGGIO AL REGIME SENZA VINCOLI

2 minuti, Redazione , 30/01/2020

Forfettari 2020: passaggio al regime senza vincoli

Regime forfetario: non è necessario comunicare il passaggio al regime. Nessun vincolo triennale in caso di opzione precedente per la semplificata

In vista dei chiarimenti che l'Agenzia delle Entrate fornirà oggi 30 gennaio 2020 nel corso di Telefisco 2020 in merito al regime forfettario, dopo le modifiche introdotte sul regime dalla Legge di bilancio 2020, riepiloghiamo quanto precedente chiarito in merito al passaggio a questo regime.

Si ricorda che l'Agenzia delle Entrate in precedenti occasioni ha chiarito che:

  • coloro che nel periodo di imposta 2019 erano in regime di contabilità semplificata (DPR 600/73) in quanto non avevano i requisiti previsti dalla normativa precedente per il regime forfettario possono applicare il regime a partire dal periodo d'imposta 2019 senza fare una comunicazione preventiva e senza esercitare una specifica opzione
  • coloro che anche se in possesso dei requisiti, nel periodo d'imposta 2019 avevano deciso di effettuare l'opzione per la contabilità semplificata possono passare al regime forfettario, in quanto regime naturale, anche senza rispettare il vincolo triennale.

In particolare, Agenzia delle Entrate ha espressamente chiarito che gli esercenti attività d’impresa che hanno optato per la contabilità ordinaria possono accedere al regime forfettario a partire dal periodo d’imposta 2020 senza attendere il decorso del triennio previsto per gli esercizi delle opzioni Iva. Inoltre con risoluzione n. 64/2018 è stato precisato che il contribuente che, pur possedendo i requisiti previsti per l’applicazione del regime forfettario abbia optato per i regimi di contabilità semplificata di cui all’articolo 18 del decreto del Presidente della Repubblica n. 600 del 1973, può passare al regime forfettario senza attendere il decorso di un triennio, anche qualora abbia scelto la particolare modalità di registrazione di cui al comma 5 dell'articolo 18 DPR 600/73, in quanto trattasi di due regimi naturali dei contribuenti minori.

Stessa linea interpretativa è stata sostenuta dall'Agenzia delle Entrate nella circolare 9 del 10 aprile 2019, dove è stato chiarito che i contribuenti possono sempre passare dal regime semplificato al regime forfettario, in quando trattasi di due regimi naturali dei contribuenti minori.

Attenzione però va prestata al caso in cui un contribuente nel 2019 abbia scelto la contabilità ordinaria in quanto il vincolo triennale in questa ipotesi permane. 

Si ricorda brevemente che la Legge di Bilancio 2020, com'è noto ormai, ha modificato il regime dei contribuenti forfettari. In particolare è stata prevista una stretta per il regime forfettario in quanto per accedere al regime, oltre al vincolo di ricavi/compensi fino a 65.000 euro è necessario il rispeto di due ulteriori requisiti:

  • non aver sostenuto spese superiori a 20.000 euro lordi per lavoro accessorio, collaboratori, dipedenti, ecc.
  • non aver percepito nell'anno precedente redditi di lavoro dipendente e redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente (..) eccedenti l'importo di 30.000 euro. Attenzione però al fatto che per espressa previsione normativa "la verifica di tale soglia è irrilevante se il rapporto di lavoro è cessato".

Inoltre è stato previsto che il termine per l'accertamento è ridotto di un anno per i contribuenti che hanno un fatturato annuo costituito esclusivamente da fatture elettroniche. Il forfettario viene quindi stimolato all'utilizzo della fattura elettronica senza pero' esservi obbligato.

Tag: LEGGE DI BILANCIO 2021 LEGGE DI BILANCIO 2021 REGIME FORFETTARIO 2020 REGIME FORFETTARIO 2020

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 22/10/2021 Decreto Fiscale collegato alla legge di Bilancio 2022 pubblicato in GU

Entra il vigore il 22 ottobre, il Decreto Fiscale collegato alla legge di Bilancio 2022: in allegato il testo del DL del 21.10.2021 n. 146 pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Decreto Fiscale collegato alla legge di Bilancio 2022 pubblicato in GU

Entra il vigore il 22 ottobre, il Decreto Fiscale collegato alla legge di Bilancio 2022: in allegato il testo del DL del 21.10.2021 n. 146 pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Legge di bilancio 2022: tra anticipazioni e conferme

Legge di stabilità 2022: le principali misure previste nella prossima manovra finanziaria e quelle annunciate dal Governo

Bonus cultura 2021 diciottenni: il 31 agosto ultimo giorno per richiederlo

Bonus cultura di 500 euro da spendere per acquisti on line e presso negozi per libri, musica, corsi di lingua e altro: si può richiedere entro il 31 di agosto 2021

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.