HOME

/

LAVORO

/

LA BUSTA PAGA 2022

/

PAGAMENTO RETRIBUZIONI DA C/C ORDINARIO E CON VAGLIA

3 minuti, Redazione , 12/09/2018

Pagamento retribuzioni da c/c ordinario e con vaglia

Nuove indicazioni dell'INL ampliano le possibilità per i datori di lavoro per pagamento tracciabile delle retribuzioni dopo il divieto di utilizzo dei contanti

L' Ispettorato  del lavoro interviene nuovamente sul tema dei pagamenti delle retribuzioni che , come noto,  dal 1 luglio di quest'anno non possono piu essere effettuati in contanti (art.  1,  commi  910-913,  L.  n.  205/2017).  D'accordo con il Ministero  del Lavoro e l'ABI   l’Associazione Bancaria  Italiana, l' INL segnala  con la nota n. 7396-2018 che sono ammessi due ulteriori metodi per il pagamento e  chiarisce  le modalità di controllo che utilizzerà presso gli Istituti di credito per verificare la tracciabilità richiesta dalla normativa.

In primo luogo l'ispettorato mette in chiaro che gli ispettori  potranno attivare le sanzioni  valutando le circostanze del caso concreto e degli elementi acquisiti in sede di accertamento e ribadisce comunque che la normativa riguarda la retribuzione ed anticipi di essa ,  non altre somme destinate al lavoratore a titolo diverso  (ad  esempio  anticipi e/o rimborso spese di viaggio, vitto, alloggio), che potranno,  quindi, continuare ad essere corrisposte in contanti.

Per  quanto  riguarda  l’indennità  di  trasferta,  in  considerazione  della  natura  “mista”   sia risarcitoria e che  retributiva delle somme,    essa andrà ricompresa negli obblighi di tracciabilità,  diversamente da quello che avviene  per rimborsi (chiaramente  documentati) se di natura solo restitutoria.

In tema di STRUMENTI DI PAGAMENTO CONSENTITI, l'ispettorato specifica che  si ritengono  tracciabili e quindi accettabili anche:

  • il  pagamento  in  contanti  presso  lo  sportello  bancario  o  postale  attraverso  un  conto corrente ordinario,  e non solo " di  tesoreria " con  mandato  di  pagamento,   come inizialmente indicato.
  • lo strumento del vaglia postale , in quanto  rientrante nella categoria degli "assegni consegnato direttamente al lavoratore o, in caso di suo comprovato impedimento, a un suo delegato"  .

Per i vaglia  è necessario pero che siano rispettate  le  condizioni  e  le modalità  di cui all’art. 49, commi 7 e  8, del  D.Lgs. n. 231/2007 :

  • “gli  assegni  circolari, vaglia  postali  e  cambiari sono  emessi  con  l'indicazione  del  nome  o  della  ragione sociale  del  beneficiario  e  la  clausola  di  non  trasferibilità" e “il  rilascio  di  assegni  circolari,  vaglia  postali  e cambiari, di importo inferiore a 1.000 euro può essere richiesto, per iscritto, dal cliente senza la clausola di non trasferibilità” – 
  • devono essere esplicitati nella causale i dati essenziali dell’operazione  (indicazione  del  datore  di lavoro che effettua il versamento e del lavoratore/ beneficiario, data ed importo dell’operazione ed il mese di riferimento della retribuzione).

VERIFICHE PRESSO GLI ISTITUTI DI CREDITO
La nota chiarisce che le  verifiche  ispettive saranno,  innanzitutto,  volte  ad  escludere  la  corresponsione della  retribuzione in contanti direttamente  al  lavoratore , attraverso l’acquisizione di prove  documentali  attestanti  l’utilizzo  degli strumenti di pagamento  tracciabili e anche il controllo ulteriore delle modalità utilizzate .
Per questo l'ispettorato fornisce dettagliate istruzioni al proprio personale ispettivo   sulle modalità di trattamento di tali informazioni. Infatti al fine di  tutelare la privacy dei dipendenti delle aziende,  le informazioni  che potranno essere fornit e dagli istituti di credito  su richiesta deli Uffici, non doovranno contenere  i dati anagrafici del lavoratore  ma solo i codici IBAN o numeri di identificativi degli ordini di pagamento,  assegni o vaglia. 
 

Leggi anche "Pagamento stipendi con mezzi tracciabili"  sulla normativa  in vigore.

Tag: LA BUSTA PAGA 2022 LA BUSTA PAGA 2022 LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA BUSTA PAGA 2022 · 06/12/2022 CCNL commercio: il testo e le novità in busta paga

Riepilogo e testo in pdf del Contratto TDS Confcommercio in vigore: minimi retributivi, apprendistato, contratti a termine, preavviso. In arrivo adeguamento economico 2023

CCNL commercio: il testo e le novità in busta paga

Riepilogo e testo in pdf del Contratto TDS Confcommercio in vigore: minimi retributivi, apprendistato, contratti a termine, preavviso. In arrivo adeguamento economico 2023

Premi produttività e cuneo fiscale: le novità in manovra

In legge di bilancio il taglio fiscale sui premi di produttività fino a 3mila euro. Taglio cuneo contributivo del 3% per i redditi fino a 20 mila euro

Taglio cuneo: gli aumenti in busta paga 2023

Vediamo gli importi degli aumenti previsti nelle buste paga con i nuovi sconti ai contributi dei dipendenti con redditi bassi per il 2023 della nuova manovra finanziaria.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.