Rassegna stampa Pubblicato il 15/06/2018

Fondo EST: iscrizione imprese funebri dal 1 luglio 2018

Tempo di lettura: 0 minuti
Spese Funebri

Importi e istruzioni per l'assistenza sanitaria integrativa di Fondo EST ai lavoratori delle imprese funebri. L'obbligo scatta il prossimo 1 luglio

Nell'accordo del 7 luglio 2017,  Feniof e Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, hanno  stabilito l’obbligo di iscrizione a Fondo Est a partire dal 1° luglio 2018 per l’assistenza sanitaria integrativa ai dipendenti delle aziende funebri.
L’obbligo  riguarda il pagamento dei contributi per tutti i lavoratori a tempo indeterminato - sia part time che full time - e gli apprendisti (in base al comma 1 dell’art. 41 del Dlgs 81 del 2015), pari a:

  • 10 euro mensili a carico dell’azienda;
  •  2 euro mensili a carico del lavoratore.

Al momento dell’iscrizione le aziende dovranno versare  una  quota una tantum pari ad euro 30 per ogni lavoratore in forza , ad eccezione di quei lavoratori gia iscritti al Fondo  con un altra azienda. 
Le aziende interessate potranno iscriversi dal 1° luglio 2018 sulla piattaforma di Fondo Est, alla pagina www.fondoest.it. 
Il primo pagamento, che si riferisce alla mensilità di  luglio, dovrà essere effettuato  entro il 16 agosto 2018, salvo eventuali proroghe.

Nella circolare n. 3 2018 Fondo Est fornisce anche le istruzioni per la compilazione del  flusso UniEmens, come enunciato nella circolare Inps n. 39 del 22 febbraio 2011,  e del modello f24.

Leggi anche Rinnovo contratto aziende funebri 2017. Segui il dossier CCNL e Tabelle retributive 2018 per altre notizie e approfondimenti

Accordi e Contratti Collettivi Di Lavoro informa integrale  sono a tua disposizione nella Banca dati della  Circolare settimanale del lavoro , a cura dell'avv. R. Staiano.

Fonte: Fisco e Tasse





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)