Rassegna stampa Pubblicato il 02/03/2018

Fondo TFR lavoratori dipendenti: istruzioni INPS

Tempo di lettura: 1 minuto
INPS pensioni

Fondo tesoreria TFR - Circolare INPS n. 37 per la gestione dei casi di insussistenza dell'obbligo contributivo

L'INPS ha pubblicato la circolare n. 35  in materia di Fondo di Tesoreria - Fondo per l’erogazione ai lavoratori dipendenti del settore privato dei trattamenti di fine rapporto, con le istruzioni per la gestione delle fattispecie di insussistenza dell’obbligo contributivo.

Con la  circolare,   a seguito della  verifica avviata  sulla contribuzione al Fondo per l’erogazione ai lavoratori dipendenti del settore privato dei trattamenti di fine rapporto  e successivi decreti attuativi, vengono fornite le istruzioni per   i casi di contribuzione versata da aziende  che non avevano l'obbligo . Come noto i requisiti delle aziende enute al versamento sono

  •   la natura giuridica privata del datore di lavoro. 
  • la sussistenza del requisito dimensionale minimo di almeno 50 addetti, (la circolare n. 70/2007, ha dettato i criteri per il  calcolo del predetto requisito)dimensionale, 

Inoltre, ancorché sussistenti i requisiti giuridici e dimensionali  vanno escluse dall’obbligo di versamento al Fondo di Tesoreria tutte le categorie di lavoratori analiticamente elencate al paragrafo 3 della circolare n. 70/2007, tra le quali si richiamano, a titolo esemplificativo, le seguenti:

-      i lavoratori con rapporto a tempo determinato di durata inferiore a 3 mesi;

-      i lavoratori a domicilio;

-      gli impiegati, i quadri e i dirigenti del settore agricolo, assicurati per il TFR all’ENPAIA;

-      i lavoratori per i quali i CCNL prevedano, in luogo dell’accantonamento, la corresponsione periodica delle quote di TFR (es. marittimi) ovvero il versamento a enti terzi (es. lavoratori edili);

-      i lavoratori stagionali del settore agroalimentare per i quali il termine non è prestabilito ma è legato al verificarsi di un evento (es. il termine della campagna saccarifera).

Fonte: Inps





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)