studio associato padre figlio paga irap

Rassegna stampa Pubblicato il 23/02/2018

Contratto studi professionali e agenzie assicurative ANPIT CISAL 2018

Le novità del contratto ANPIT CIDEC CISAL per gli studi professionali e le agenzie di assicurazione del 31 gennaio 2018.

E' stato sottoscritto lo scorso 31 gennaio 2018 dalle associazioni datoriali ANPIT CIDEC CONFIMPRENDITORI PMI ITALIA UAI TERZIARI E UNICA , con il sindacato CISAL, il contratto  CCNL Studi professionali e agenzie di assicurazioni . Si tratta di  una sezione del precedente contratto "CISAL servizi  del 2012", del quale già l'anno scorso erano arrivate a conclusione le trattative per quanto riguarda i  "CCNL Case di cura" e  il "CCNL turismo agenzie viaggio e pubblici esercizi".

Il Comunicato stampa CISAL  illustra le principali novità  (si attende a breve il testo integrale dell'accordo), tra cui si evidenziano : 

  • la disciplina dell'apprendistato, della mobilità verticale  e altre forme contrattuali atte a favorire l'ingresso  anche per lavoratori che non possiedono i requisiti per l'apprendistato, lavoro intermittente , tempo determinato e collaborazioni
  • promozione del telelavoro  e la flessibilità dell'orario di lavoro 
  • Si riconferma la classificazione del personale secondo  i criteri europei  E.Q.F. (European Qualifications Framework) e sono previste dettagliate  suddivisioni delle mansioni negli studi professionali
  • E' previsto un incremento salariale e la riduzione  dei contributi all'ente bilaterale ENBIC per l'assistenza sanitaria integrativa  pur in presenza di un piu alto livello di welfare con  maggiori servizi e prestazioni.

Il contratto prevede anche  una contrattazione aziendale obbligatoria per specificare la disciplina del welfare e per i premi di risultato e un'indennità di mancata contrattazione, nel caso tale trattativa non si verifichi.   

 

 

Segui il nostro Dossier CCNL Tabelle retributive 2018 per tutte le novità su contratti e accordi.

Ti puo interessare il testo del CCNL Studi professionali Confprofessioni 

 

Fonte: Fisco e Tasse





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)