Rassegna stampa Pubblicato il 30/08/2017

Legge per il mercato e la concorrenza 2017: tante le disposizioni in attesa

Raccolta di risposte dell'Agenzia delle Entrate ai quesiti della stampa su stabilità 2016 e delega fiscale

Legge annuale per il mercato e la concorrenza 2017: sono molte le deleghe previste, ecco quanto aspettare per vedere tutte le norme in vigore

Sono tante, come sempre, le deleghe a decreti e provvedimenti futuri contenute nelle leggi approvate. Ecco il calendario di quanto in attesa di disposizione nella Legge annuale per il mercato e la concorrenza 2017:

  • 10 settembre 2017: cade il monopolio di poste italiane sulla notifica di atti giudiziari e multe stradali. Entro 3 mesi devono essere previsti requisiti e obblighi per il rilascio delle licenze
  • 29 settembre 2017: necessario rivedere i requisiti per l'esercizio dell'attività dei fondi pensione e fissare soglie patrimoniale di rilevanza minima in funzione della dimensione dei patrimoni gestiti
  • 29 ottobre 2017: erogazioni liberali possibili anche con il credito telefonico. Gli importi saranno deducibili/detraibili nella dichiarazione dei redditi
  • 29 novembre 2017: entro questa data:
    • deve essere emanato il decreto con i requisiti funzionali minimi per garantire l'utilizzo dei dati raccolti dalla scatola nera
    • deve essere emanato l'adozione di linee guida per la promozione delle offerte commerciali di energia elettrica e gas a favore di gruppi di acquisto
    • deve essere istituito presso il MISE l'elenco dei soggetti abilitati alla vendita di energia elettrica a clienti finali
    • deve essere emanato il decreto con le modalità semplificate per la gestione dei rifiuti di metalli ferrosi, non ferrosi ed elettronici
    • deve essere istituito il registo pubblico degli abbonati che si oppongono all'uso del proprio numero telefonico per vendite o promozioni commerciali
  • 29 dicembre 2017: deve essere istituita la tabella unica nazionale per le lesioni di non lieve entità su RC auto
  • 1 gennaio 2018: maggior tutela nei servizi energia, obbligo per il concessionario di fornire un servizio di biglietteria telematica accessibile via internet; le associazioni di protezione ambientale, le associazioni, onlus e fondazioni che intrattengono rapporti economici con pubbliche amministrazioni o con altri soggetti pubblici, devono pubblicare sul proprio sito tutte le sovvenzioni sopra i 10.000 euro
  • 29 gennaio 2018: deve essere possibile accedere a tutte le offerte di luce e gas tramite un portale informatico
  • 29 febbraio 2018: deve essere pubblicato un decreto MISE con tutti i bonus elettrici e gas; e deve essere istituita un'anagrafe degli impianti stradali di distribuzione di benzina, gasolio, gpl e metano delle rete stradale e autostradale; le banche devono comunicare quali sono i prodotti più diffusi tra il pubblico dei risparmiatori perchè un portale gestito dal MEF permetterà di paragonare tutti i dati. Deve inoltre essere possibile accedere in modo semplificato alle operazioni del cambio di gestore telefonico.
  • 29 agosto: deve essere disciplinata l'installazione su mezzi di trasporto delle scatole nere

Segui tutte le novità nel Dossier gratuto MERCATO E CONCORRENZA 2017

Potrebbe interessarti la Circolare di Approfondimento Legge mercato e concorrenza 2017: principali novità

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti per Agevolazioni, Mercato e Concorrenza

14,90 € + IVA
13,90 € + IVA
 
4,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)