HOME

/

FISCO

/

DEFINIZIONE LITI PENDENTI

/

DEFINIZIONE LITI PENDENTI 2017: COSA FARE IN CASO DI RETTIFICA DELLE PERDITE

1 minuto, Redazione , 08/08/2017

Definizione liti pendenti 2017: cosa fare in caso di rettifica delle perdite

Definizione agevolata liti pendenti: le Entrate chiariscono cosa fare con le liti nate dall’impugnazione di un atto di accertamento con il quale si è provveduto alla rettifica delle perdite.

Nella recente Circolare 22/2017 dedicata alle cd. liti pendenti, cioè alle controversie tributarie in corso in ogni grado di giudizio con l'Agenzia delle Entrate, è stato chiarito come comportarsi nel caso di rettifiche delle perdite. In particolare, per quanto concerne la determinazione dell’importo dovuto per la definizione delle liti originate dall’impugnazione di un atto di accertamento con il quale si è provveduto alla rettifica delle perdite, occorre distinguere le due diverse ipotesi in cui il contribuente intenda:

  • definire la lite ma non affrancare la perdita;
  • definire la lite e affrancare la perdita.

Nella prima ipotesi, il valore della lite è dato dalla maggiore imposta accertata e la definizione non comporta l’utilizzabilità delle perdite oggetto di rettifica.
Nella seconda ipotesi, il valore della lite si ottiene sommando alle maggiori imposte accertate anche l’imposta “virtuale” commisurata all’ammontare delle perdite in contestazione ed in tal caso la definizione della lite comporta l’utilizzabilità delle perdite oggetto di rettifica. Se, in particolare, la rettifica delle perdite non ha comportato accertamento di imposte, il valore della lite rilevante ai fini della definizione, è determinato sulla base della sola imposta “virtuale”, che si ottiene applicando le aliquote vigenti per il periodo d’imposta oggetto di accertamento all’importo risultante dalla differenza tra la perdita dichiarata e quella accertata.

Potrebbe interessarti il Pacchetto Definizione Liti pendenti : un file Excel per il calcolo di convenienza della nuova definizione delle liti fiscali pendenti (art. 11 DL 50 del 24.04.2017), un e-Book in pdf di 40 pagine e la Circolare del Giorno di approfondimento in OMAGGIO

 

Tag: DEFINIZIONE LITI PENDENTI DEFINIZIONE LITI PENDENTI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

PACE FISCALE 2020 · 31/05/2019 Definizione agevolata liti pendenti:ecco il modello. Oggi il termine per aderire

Liti pendenti: modello e istruzioni. Le regole per aderire in vista della scadenza di oggi venerdì 31 maggio 2019

Definizione agevolata liti pendenti:ecco il modello. Oggi il termine per aderire

Liti pendenti: modello e istruzioni. Le regole per aderire in vista della scadenza di oggi venerdì 31 maggio 2019

Pace fiscale: ecco quando si può definire pagando solo il 5%

Definizione agevolata 2019: i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate sulla pace fiscale delle controversie tributarie. Una settimana per aderire

Definizione agevolata liti pendenti: pubblicate altre risposte dell'Agenzia

Con una nuova Circolare, la n. 10 del 15.05.2019, l’Agenzia risponde ai dubbi degli operatori sulla definizione agevolata delle liti pendenti

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.