HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

L'APE VOLONTARIA PARTE IN RITARDO?

1 minuto, Redazione , 11/04/2017

L'APE volontaria parte in ritardo?

Probabile lo slittamento di almeno 15 giorni della partenza dell'anticipo pensionistico APE volontario con prestito a carico dei lavoratori. La data prevista era il 1 maggio 2017

In un convegno del Sole 24 ore svoltosi ieri 10 aprile sono emerse nuove indicazioni sull'anticipo pensionistico APE introdotto dalla legge di stabilità 2017 per permettere  uscita flessibile dal mondo del lavoro. Gli esperti del ministero hanno anticipato che la piattaforma informatica  INPS destinata alla gestione delle pratiche  dell'Ape volontario, di concerto con le banche, con ogni probabilità non sarà pronta per la data del 1 maggio e potrebbe quindi  slittare di due settimane  la data da cui far partire le domande.

D'altra parte però il Presidente Tito Boeri ha fatto sapere che l'istituo previdenziale è pronto ma in mancanza del decreto attuativo è molto difficile mettere a punto le procedure definitive.

Nessun problema invece per l'APE SOCIALE, con la quale viene garantito in anticipo senza spese  l'assegno pensionistico ai lavoratori disoccupati  o in particolari  situazioni di difficoltà .La partenza è confermata al 1 maggio 2017.

E'  stato inoltre puntualizzato un prospetto leggermente diverso sulle percentuali di assegno anticipato (rispetto alla pensione erogata regolarmente) che si potrà richiedere: 

Si va da un minimo di 150 euro ad un massimo di  75% della pensione netta se l’anticipo sarà di non meno 36 mesi; 80% per un periodo compreso da 24 a meno di 36 mesi; 85% per un periodo compreso da 12 a meno di 24 mesi;  90% per meno di 12 mesi.

Sull'argomento scarica gratis il videocorso Anticipo pensionistico: APE volontario e APE sociale

Per tutte le novità segui il nostro DOSSIER: Come cambiano le pensioni, le misure dal 2017

Ti puo interessare  l'e-book Speciale pensioni novita 2016-2017 con aggiornamento annuale gratuito !

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO PENSIONI: QUOTA 100 E NOVITÀ 2021 PENSIONI: QUOTA 100 E NOVITÀ 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

EMERGENZA CORONAVIRUS · 23/09/2021 Green pass: tra gli obblighi per i datori non c'è la comunicazione di sospensione

Adempimenti, controlli, sanzioni sull'obbligo di Green pass in vigore il 15 ottobre. Certificato verde anche per colf e badanti. Il testo del decreto

Green pass: tra gli obblighi per i datori non c'è la comunicazione di sospensione

Adempimenti, controlli, sanzioni sull'obbligo di Green pass in vigore il 15 ottobre. Certificato verde anche per colf e badanti. Il testo del decreto

ISCRO: si puo fare domanda di riesame

Entro il 12 ottobre o entro 20 giorni dalla risposta dell'INPS il ricorso in caso di diniego dell'indennità di continuità reddituale per gli iscritti alla Gestione Separata

Lavori usuranti e gravosi: ecco la bozza di riforma

La proposta di nuove mansioni usuranti e gravose che potrebbe entrare nella riforma previdenziale prevista per il prossimo anno, in sostituzione di Quota 100

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.