Rassegna stampa Pubblicato il 03/01/2017

Legge di stabilità 2017 ampliata l'Opzione donna

lavoroa tempo168x126

La legge di stabilità amplia il possibile anticipo della pensione cd "Opzione donna" alle lavoratici con 57 anni di età (58 per le autonome) al 31.12.2015 con il contributivo

L’art. 1, commi da 222 a 225, della Legge di Bilancio 2017 estende l'ambito di applicazione dell'istituto (transitorio e sperimentale) detto OPZIONE DONNA che permette alle lavoratrici l'accesso al trattamento anticipato di pensione in presenza di determinati requisiti anagrafici e contributivi e a condizione che tali soggetti optino per il sistema di calcolo contributivo integrale. In base alla disciplina finora vigente, all'istituto in esame potevano fare ricorso le lavoratrici che avessero maturato gli entro il 31 dicembre 2015 (a prescindere dalla data della decorrenza iniziale del trattamento) i seguenti reaquisiti a

  • anzianità contributiva pari o superiore a 35 anni e
  • età pari o superiore a 57 anni e 3 mesi per le dipendenti e a 58 anni e 3 mesi per le autonome.

L'accesso all'istituto è subordinato alla condizione che la lavoratrice opti per il sistema di calcolo contributivo integrale.
I commi 222 e 223 estendono, a decorrere dal 2017, l'applicabilità dell'istituto alle lavoratrici che, al 31 dicembre 2015, non avessero raggiunto la suddetta frazione di 3 mesi (nell'età anagrafica).

Di conseguenza, con la nuova misura   della legge di stabilità 2017 rientrano nell'Opzione donna anche le lavoratrici che, al 31 dicembre 2015, avessero un'età pari o superiore a 57 anni, se dipendenti, o a 58 anni, se autonome (fermi restando il possesso, alla medesima data, di un'anzianità contributiva pari o superiore a 35 anni e la condizione che la lavoratrice opti per il sistema di calcolo contributivo integrale).

Per approfondire tutte le novità introdotte dalla Legge di Bilancio e dal Decreto fiscale scopri tutti gli  Ebook e Fogli di Calcolo preparati per aiutarti nel tuo lavoro quotidiano.

Gratuitamente segui il Dossier dedicato alla Legge di Stabilità 2017  e quello sulle pensioni: Come cambiano le pensioni:le misure dal 2017

Fonte: Fisco e Tasse




Prodotti per Legge di bilancio 2020, Politiche del Lavoro Femminile, La rubrica del lavoro , Pensioni: Quota 100 e novità 2020

 
4,90 € + IVA
 
4,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)