HOME

/

PMI

/

ASSEGNAZIONE AGEVOLATA DEI BENI AI SOCI

/

IMMOBILE ASSEGNATO AL SOCIO: IL PASSAGGIO COMUNICATO ALL'INQUILINO E ALL'AGENZIA

1 minuto, Redazione , 12/10/2016

Immobile assegnato al socio: il passaggio comunicato all'inquilino e all'Agenzia

Le persone fisiche che hanno ricevuto in assegnazione o cessione agevolata dei beni immobili dalla propria società devono comunicarlo sia all'inquilino sia all'Agenzia delle Entrate.

Le persone fisiche che hanno ricevuto in assegnazione o cessione agevolata dei beni immobili dalla propria società devono eseguire alcuni adempimenti in materia di imposta di registro. Infatti frequentemente i fabbricati strumentali o abitativi assegnati erano concessi in locazione:

  1. comunicazione all’inquilino della modifica del nome del proprietario per i normali rapporti anche relativi il pagamento del canone (si ricorda la stessa comunicazione va eseguita anche nei confronti dell’amministratore del condominio).
  2. comunicazione dell’avvenuta variazione del locatore all’agenzia delle Entrate da trasmettere in via telematica con il modello RLI o 69 entro 30 giorni dall’avvenuta assegnazione. 

In merito alla Comunicazione da effettuare all'Agenzia, le istruzioni al modello prevedono che in presenza di trasferimento dell’immobile per atto tra vivi, la presentazione del modello stesso non comporta il pagamento dell’imposta fissa di registro, ma nel caso in cui il socio assegnatario abbia ricevuto:

  • un immobile strumentale deve assolvere l’imposta di registro dell’1 % a conguaglio tenuto conto che la società ha assolto tale imposta nella medesima misura anziché del 2%, utilizzando il modello F23.
  • un fabbricato abitativo → nessun conguaglio deve essere effettuato in quanto era già dovuta l'imposta al 2%. In generale, il socio assegnatario di fabbricati abitativi, essendo persona fisica, può cogliere l’occasione di optare per la cedolare secca. L’opzione si esercita barrando la relativa casella contenuta nel modello RLI.  In ogni caso, l'imposta di registro versata per l’annualità in corso non è rimborsabile.

Attenzione: La società che ha assegnato i beni potrebbe dover presentare la variazione dati Iva all’agenzia delle Entrate e Registro delle imprese, per comunicare l’eventuale cessazione della attività di locazione, se comunicata in precedenza. 

Segui le novità, gli approfondimenti, gli articoli contenuti nel Dossier dedicato all'assegnazione dei beni ai soci 2016

Per approfondire gli aspetti operativi abbiamo preparato un Pacchetto sull'assegnazione agevolata che comprende  3 e-book e 2 file excel (acquistabili anche separatamente):

  • E-book sugli aspetti normativi dell'assegnazione agevolata di beni ai soci;
  • E-book sulle scritture contabili dell'assegnazione;
  • formulario dei verbali con casi svolti e commentati
  • File excel per il calcolo delle imposte sull'assegnazione dell'immobile ai soci; sulla trasformazione agevolata e sull'estromissione dei beni
  • File excel per le società di comodo, che permette di eseguire il test di operatività “società di comodo” e il test sulle perdite sistematiche

Tag: LOCAZIONE IMMOBILI 2022 LOCAZIONE IMMOBILI 2022 ASSEGNAZIONE AGEVOLATA DEI BENI AI SOCI ASSEGNAZIONE AGEVOLATA DEI BENI AI SOCI CEDOLARE SECCA 2022 CEDOLARE SECCA 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

Maria - 12/10/2016

E' ancora possibile usare il modello F23 per versare l'imposta di registro per provvedere all'integrazione che si rende necessaria nel caso specificato nell'articolo, se da 01/01/2015 per l'imposta di registro non si può più usare il modello F23, ma il modello F24 Elide o il software dell'Agenzia delle Entrate RLI (provvedimentoAgenzia delle Entrate n. 554 del 03/01/2014 par.3)? Grazie.

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ASSEGNAZIONE AGEVOLATA DEI BENI AI SOCI · 15/06/2018 Assegnazione agevolata dei beni ai soci: il 18.06 scade la seconda e ultima rata

Lunedì 18 giugno 2018 scade il termine per versare la seconda e ultima rata delle imposte sostitutive dell’IRPEF/IRES e dell’IRAP, dovute a seguito di assegnazione / cessione agevolata di beni ai soci

Assegnazione agevolata dei beni ai soci: il 18.06 scade la seconda e ultima rata

Lunedì 18 giugno 2018 scade il termine per versare la seconda e ultima rata delle imposte sostitutive dell’IRPEF/IRES e dell’IRAP, dovute a seguito di assegnazione / cessione agevolata di beni ai soci

TAX DAY: i versamenti previsti per oggi 30 novembre 2017

Secondi acconti dichiarazioni dei redditi, rottamazione, voluntary disclosures bis, assegnazione agevolata beni ai soci: scade oggi il termine per i versamenti.

Assegnazione agevolata: domani ultimo giorno

Domani 30 settembre scade il termine per l'assegnazione o la cessione agevolata dei beni ai soci. Lunedì scadranno i termini per la voluntary e le liti pendenti

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.