HOME

/

FISCO

/

AGEVOLAZIONI COVID-19

/

BONUS CULTURA NEL MEZZOGIORNO: DOMANDE DAL 15 SETTEMBRE 2016

1 minuto, Redazione , 07/09/2016

Bonus cultura nel Mezzogiorno: domande dal 15 settembre 2016

La richiesta di incentivi per le imprese che investono nella cultura nel mezzogiorno possono essere trasmesse da giovedì 15 agosto 2016.

Il decreto Mibat del 11 maggio 2016 prevede che le domande di agevolazione possono essere presentate a Invitalia a partire dalle ore 12.00 del giorno 15 settembre 2016.  

Semplificando, l'agevolazione è finalizzata alla concessione di 107 milioni di euro di incentivi, suddivisi in tre ambiti di intervento:

  • creazione di nuove imprese nell’industria culturale (incentivi per 41,7 milioni di euro);
  • sviluppo delle imprese dell’industria culturale, turistica e manifatturiera (incentivi per 37,8 milioni);
  • sostegno ai soggetti del terzo settore che operano nell’industria culturale, (incentivi per 27,4 milioni le risorse destinate all’intervento).

Le domande di agevolazione devono possedere alcune caratteristiche, in quanto devono:

  • essere redatte in lingua italiana,
  • essere presentate esclusivamente per via elettronica, sul sito  internet  www.culturacreativa.beniculturali.it,
  • essere trasmesse utilizzando la procedura informatica messa a disposizione da Invitalia,
  • essere firmate digitalmente dal legale rappresentante del soggetto proponente, o da uno dei proponenti dell’impresa costituende;
  • essere corredate del piano di impresa e della documentazione di seguito elencata.

Alla domanda di agevolazione dovranno essere allegati, pena la decadenza:

  • statuto e atto costitutivo del soggetto beneficiario;
  • DSAN sottoscritta digitalmente dal legale rappresentante redatta secondo lo schema disponibile nel sito internet www.invitalia.it, attestante il possesso dei requisiti previsiti; 
  • DSAN sottoscritta digitalmente dal legale rappresentante redatta secondo lo schema disponibile nel sito internet www.invitalia.it, in merito ai dati necessari per la richiesta, da parte di Invitalia, delle informazioni antimafia per i soggetti sottoposti alla verifica di cui all’art. 85 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159 e ss.mm.ii, nel caso in cui l’importo delle agevolazioni richieste sia uguale o superiore a 150.000,00 euro;
  • piano d’impresa sottoscritto digitalmente dal legale rappresentate, redatto esclusivamente sulla base del modello allegato al modulo di domanda. In particolare il piano d’impresa deve contenere:
    • i. tutti i dati del soggetto proponente;
    • ii. la descrizione dell’attività proposta e della correlazione con gli obiettivi previsi dalle finalità dei singoli interventi;
    • iii. l’analisi di mercato e delle relative strategie;
    • iv. la descrizione analitica e la quantificazione delle spese previste;
    • v. gli aspetti tecnici, produttivi e organizzativi;
    • vi. gli aspetti economico-finanziari.

Scopri tutti i contenuti e utilità presenti nell'abbonamento alla Banca dati Utility - centinaia di tool pronti per aiutarti nel tuo lavoro

Tag: AGEVOLAZIONI COVID-19 AGEVOLAZIONI COVID-19

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 22/09/2021 Decontribuzione per turismo, commercio, cultura: prime istruzioni

Beneficiari, requisiti codici ATECO, cumulabilita dell'esonero contributivo previsto dal Decreto Sostegni bis per i settori piu colpiti dal COVID. Circolare INPS n. 140/2021

Decontribuzione per turismo, commercio, cultura: prime istruzioni

Beneficiari, requisiti codici ATECO, cumulabilita dell'esonero contributivo previsto dal Decreto Sostegni bis per i settori piu colpiti dal COVID. Circolare INPS n. 140/2021

Detassazione dei contributi e delle indennità COVID-19

Contributi e indennità COVID-19 fuori dal prospetto degli aiuti di stato. Continuano i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

"Fondo attività particolarmente colpite dal covid": il riparto alle regioni

Il Fondo di cui all'art 26 DL N41/2021) mette a disposizione 340 milioni per il 2021 per ristoranti dei centri storici, attività di trasporto turistico e altri. Vediamo i dettagli

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.