HOME

/

FISCO

/

DICHIARAZIONE IRAP

/

IRAP DEI PICCOLI: LA CASSAZIONE INTERVIENE ANCORA

1 minuto, Redazione , 29/08/2016

IRAP dei piccoli: la Cassazione interviene ancora

Una segretaria o uno studio attrezzato non fanno scattare l'IRAP per i professionisti. Lo conferma la Cassazione in due recenti sentenze

Due sentenze della Cassazione del 25 agosto cercano di fare chiarezza sulla soggettività IRAP per i professionisti, gli artisti e i piccoli imprenditori.

Il problema della soggettività IRAP nasce dalla poca chiarezza del D.Lgs 446/1997 (Istituzione dell'imposta regionale delle attività produttive) che all'art. 2, comma 1, recita: "Presupposto dell'imposta e' l'esercizio abituale di una attivita' autonomamente organizzata diretta alla produzione o allo scambio di beni ovvero alla prestazione di servizi. (..)." 

Fermo restando che sono esclusi dall’Irap il professionista e il piccolo imprenditore privi di qualunque apparato produttivo, rimane il problema di stabilire se i professionisti, gli artisti e i piccoli imprenditori che hanno qualche bene strumentale o dipendenti e collaboratori di modesta rilevanza, rientrino o meno nell'ambito di applicazione del tributo.

Interessanti diventano allora le due pronuncie della Cassazione del 25 agosto 2016, i cui esiti sono i seguenti:

Sentenza 17341/2016 → un ingegniere si era visto contestare lo studio attrezzato "sia pure di minima consistenza". La Cassazione nella sentenza ha precisato che l'IRAP presupppone una capacità di lavoro aggiuntiva rispetto a quella propria del professionista,e pertanto colpisce il reddito derivante da una struttura organizzativa esterna. Invece lo studio dell'ingegnere era di minima consistenza, pertanto estraneo all'applicazione del tributo.

Sentenza 17342/2016 → un medico si era visto contestare ai fini IRAP la presenza della segretaria incaricata di rispondere al telefono. In linea con la sentenza di maggio 2016, la Cassazione ha specificato che è necessario superare una "soglia minimale" esente di lavoro con apporto mediato e generico, per mansioni di segreteria o genericamente esecutive. Pertanto, anche in questo caso, il professionista era estraneo al tributo.

Segui il Dossier: Come chiedere il rimborso Irap.

In particolare ti segnaliamo l'articolo di approfondimento: Niente Irap per i professionisti con un dipendente "generico".

Tag: DIFENDERSI DALL'IRAP: COME CHIEDERE IL RIMBORSO IRAP DIFENDERSI DALL'IRAP: COME CHIEDERE IL RIMBORSO IRAP BASE IMPONIBILE BASE IMPONIBILE DETERMINAZIONE IMPOSTA IRAP DETERMINAZIONE IMPOSTA IRAP DICHIARAZIONE IRAP DICHIARAZIONE IRAP

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

DICHIARAZIONE IRAP · 06/12/2021 Dichiarazione integrativa: IRPEF, IRAP e IVA, vediamo quando è possibile

La dichiarazione integrativa permette di correggere errori formali e sostanziali. Vediamo come e quando presentarla

Dichiarazione integrativa: IRPEF, IRAP e IVA, vediamo quando è possibile

La dichiarazione integrativa permette di correggere errori formali e sostanziali. Vediamo come e quando presentarla

Compensi per la carica di sindaco non soggetti ad IRAP

Compensi percepiti per la carica di sindaco non soggetti all'IRAP. A confermarlo una norma di comportamento.

Aiuti de minimis e anomalie IRAP 2019: comunicazioni in arrivo

Modello IRAP 2019: al via le comunicazioni per la promozione dell’adempimento spontaneo nei confronti dei beneficiari di aiuti in regime generale “de minimis”.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.