HOME

/

NORME

/

CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE

/

AUTOTRASPORTATORI: LE AGEVOLAZIONI TRA MODIFICHE E CONFERME

1 minuto, Redazione , 06/07/2016

Autotrasportatori: le agevolazioni tra modifiche e conferme

Modifica alle deduzioni forfetarie per le spese non documentate e conferma della possibilità di compensare con f24 i contributi versati. Il comunicato con le agevolazioni previste per gli autotrasportatori

Con un comunicato stampa dell'Agenzia delle Entrate di ieri, martedì 5 luglio 2016, sono state rese note le agevolazioni previste per gli autotrasportatori.

Ecco i punti principali del comunicato:

  1. modifica delle deduzioni forfetarie delle spese non documentate. Al riguardo la Legge di stabilità 2016 (lL. 208/2015) ha previsto una misura unica per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore oltre il territorio del Comune in cui ha sede l’impresa, al posto delle due misure precedentemente vigenti. 

In particolare, per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore oltre il Comune in cui ha sede l’impresa (autotrasporto merci per conto di terzi) è prevista una deduzione forfetaria di spese non documentate (articolo 66, comma 5, primo periodo, del TUIR), per il periodo d’imposta 2015, nella misura di 51,00 euro. La deduzione spetta anche per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore all’interno del Comune in cui ha sede l’impresa, per un importo pari al 35 per cento di quello spettante per i medesimi trasporti oltre il territorio comunale.

La deduzione forfetaria va riportata nei modelli UNICO 2016 PF e SP:

  • nel quadro RF: utilizzando nel rigo RF55 i codici 43, 44 e 45;
  • nel quadro RG utilizzando nel rigo RG22 i codici 16, 17 e 18,(i codici si riferiscono, rispettivamente, alla deduzione per i trasporti all’interno del Comune, a quella per i trasporti all’interno della regione o delle regioni confinanti e alla deduzione per i trasporti oltre tali ambiti).

2. Confermata l’agevolazione relativa alla facoltà di recuperare, compensandoli in F24, i contributi versati al Servizio Sanitario Nazionale sui premi di assicurazione per la responsabilità civile. Le imprese di autotrasporto merci , sia conto terzi sia conto proprio; possono recuperare nel 2016 fino ad un massimo di 300 euro per ciascun veicolo le somme versate nel 2015 come contributo al Servizio Sanitario Nazionale sui premi di assicurazione per la responsabilità civile, per i danni derivanti dalla circolazione dei veicoli a motore adibiti a trasporto merci di massa complessiva a pieno carico non inferiore a 11,5 tonnellate.

Il codice da usare per la compensazione in F24 è il seguente: 6793.

Scopri tutti i contenuti e utilità presenti nell'abbonamento alla Banca dati Utility - centinaia di tool pronti per aiutarti nel tuo lavoro!

Tag: CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE REDDITI PERSONE FISICHE 2021 REDDITI PERSONE FISICHE 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CONCILIAZIONE VITA-LAVORO · 09/07/2021 Brexit : l'accordo sugli ammortizzatori sociali

Circolare INPS n. 98/2021 con le istruzioni sull'accordo post Brexit tra Regno Unito e UE in materia di ammortizzatori sociali e sullo scambio delle informazioni

Brexit : l'accordo sugli ammortizzatori sociali

Circolare INPS n. 98/2021 con le istruzioni sull'accordo post Brexit tra Regno Unito e UE in materia di ammortizzatori sociali e sullo scambio delle informazioni

COVIP: nuovi Regolamenti e schemi statuto Fondi pensione

In Gazzetta il nuovo Regolamento COVIP delle procedure di autorizzazione dei Fondi di pensione, schema di statuto dei Fondi negoziali e regolamenti dei Fondi aperti

Vaccinazioni anti-Covid in azienda:  Documento tecnico INAIL

Pubblicato dall'INAIL il documento tecnico operativo per le vaccinazioni anti COVID in azienda con Tabelle Ateco delle priorità e modulo di richiesta dei vaccini all'ASL

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.