IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 23/02/2016

Regime forfetario per artigiani e commercianti: chiarimenti Inps

L'Inps chiarisce in cosa consistono le novità sul regime forfetario nel caso di artigiani e commercianti e ricorda che, per accedere all'agevolazione contributiva, occorre presentare opzione entro il 28 febbraio 2016

Commenta Stampa

Con la Circolare n. 35 del 19 febbraio 2015, l'INPS ha fornito chiarimenti in merito al regime contributivo agevolato per artigiani e commercianti in regime forfetario, previsto dalla Legge n. 190/2014, che è stato modificato dalla Legge di Stabilità 2016. In particolare, l'INPS ha precisato che il regime previdenziale agevolato continua ad avere, anche dopo le modifiche della Legge di Stabilità 2016, carattere opzionale ed è accessibile esclusivamente su domanda: la richiesta di adesione per i soggetti già esercenti attività d'impresa dovrà essere effettuata tramite la presentazione di un apposito modulo entro il 28 febbraio 2016. Rispetto a quanto previsto in passato, però, la contribuzione dovuta, sia quella sul reddito entro il minimale, sia quella sul reddito eventualmente eccedente, viene ridotta del 35%.

Fonte: Inps


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE