Rassegna stampa Pubblicato il 15/01/2016

Lavoro all'estero: non dovuti contributi per fondi di solidarietà

obbligo contributivo per i lavoratori operanti all'estero - Messaggio INPS del 12.1.2016

L’INPS, con Messaggio 12 gennaio 2016, n. 77, fornisce chiarimenti sui lavoratori italiani operanti all’estero e ribadisce che non vi è obbligo contributivo  per i fondi di solidarietà di cui agli articoli 26 e seguenti del D.Lgs. n. 148/2015.  Infatti :" per i lavoratori italiani operanti all’estero (Paesi extracomunitari non convenzionati o parzialmente convenzionati), l’obbligo contributivo è circoscritto alle sole forme assicurative elencate nell’articolo 1 del D.L. n. 317/1987, convertito con modificazioni in Legge n. 398/1987 (Ivs, Tbc, Ds, Mobilità), fermo restando l’obbligo, in capo al datore di lavoro, di versamento del contributo al Fondo di garanzia per il trattamento di fine rapporto. Tra le forme di previdenza e assistenza sociali elencate nell’articolo 1 del Decreto legge citato non figura la contribuzione destinata al finanziamento dei trattamenti di integrazione salariale ordinari e straordinari."

In proposito, il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, con nota prot. 26327.22-12-2015 ha reso noto che, "posto che i fondi di solidarietà bilaterali hanno una funzione sostitutiva dei trattamenti di integrazione salariale ordinari e straordinari, parallelamente, si deve ritenere che per i lavoratori operanti all’estero non siano dovuti i contributi destinati al finanziamento dei trattamenti erogati dai fondi di solidarietà per le causali previste per la cassa integrazione guadagni ordinaria o straordinaria, salvo che i decreti istitutivi di ciascun fondo non dispongano diversamente.

Ti puo interessare il volume "Paghe e contributi "di A. Gerbaldi (libro di carta - Maggioli editore) e l'ebook aggiornato "Pensioni 2019" di L. Pelliccia 

Ti potrebbero interessare gli ebook:

Se non trovi la tua risposta poni il tuo quesito sul Forum: Lavoro all'Estero - Rubrica per i lavoratori espatriati  

oppure utilizza il servizio personalizzato del nostro esperto dott. Luigi Rodella: Servizio Quesiti online

Fonte: Inps




Prodotti consigliati per te

 
17,58 € + IVA
 
39,00 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)