IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 26/05/2015

Rapporto immobiliare residenziale 2015, cauti segnali di ripresa

Nel 2014 si è registrato un +3,5% dei rogiti relativi ad abitazioni residenziali, rispetto al 2013

Commenta Stampa

Con un comunicato stampa congiunto del 21 maggio, l'Agenzia delle Entrate e l'ABI, l’Associazione Bancaria Italiana, hanno reso noti i dati emersi dal Rapporto immobiliare residenziale 2015, lo studio realizzato dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate in collaborazione con Abi. I dati segnalano un balzo in avanti per mutui, compravendite e condizioni di accesso all’acquisto della casa. Dopo sette anni in negativo, torna a crescere il mercato italiano delle abitazioni residenziali che, nel 2014, sui rogiti effettivamente registrati nell’anno, mostra un +3,5% rispetto all’anno precedente. Lo stesso comunicato precisa, però, che il segnale positivo va interpretato cautamente, perché influenzato dagli effetti fiscali della modifica dell’imposta di registro intervenuta dal 1° gennaio 2014, che ha portato a rogitare acquisti, di fatto compiuti sul finire del 2013, nei primi mesi del 2014.

Fonte: Agenzia delle Entrate


TAG: Attualità

Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Il Metodo dei Multipli 2021 - GLOBALE
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - USA
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - GIAPPONE
Scaricalo a 15,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE