HOME

/

FISCO

/

LEGGE DI BILANCIO 2022

/

NIENTE "LOCAL TAX" DAL 2015

Niente "local tax" dal 2015

La "local tax" per ora slitta e, quindi, anche nel 2015 andranno pagate IMU e TASI con le rispettive aliquote

Nella pioggia di emendamenti approvati al disegno di Legge di Stabilità 2015, viene previsto lo slittamento del debutto della nuova "local tax", che doveva inglobare sia l'IMU che la TASI con un'unica aliquota (tra il 2 ed il 2,5 per mille, accompagnata da una detrazione fissa di circa 90 o 100 euro). Nel 2015, quindi, sembra destinato a ripresentarsi il groviglio di aliquote che ha caratterizzato il 2014. L'emendamento ripropone anche per il 2015 i limiti massimi delle aliquote TASI sull'abitazione principale già previsti per il 2014, ovvero: 2,5 per mille, che può salire fino al 3,3 per mille se il Comune decide di finanziare detrazioni con entrate extra.

Tag: LEGGE DI BILANCIO 2022 LEGGE DI BILANCIO 2022 NUOVA IMU 2021 NUOVA IMU 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LEGGE DI BILANCIO 2022 · 03/12/2021 Contributi INPS: riduzione in arrivo per i redditi fino a 47mila euro

Il Governo propone ai sindacati il taglio dei contributi previdenziali sul lavoro dipendente con reddito medio basso. per almeno un miliardo e mezzo Vediamo i dettagli

Contributi INPS: riduzione in arrivo per i redditi fino a 47mila euro

Il Governo propone ai sindacati il taglio dei contributi previdenziali sul lavoro dipendente con reddito medio basso. per almeno un miliardo e mezzo Vediamo i dettagli

Cassa integrazione Covid: si può ancora fare domanda

Chiarimenti della Fondazione CDL sulla riapertura dei termini scaduti il 30.9 per la cassa integrazione, prevista dal Decreto fiscale in via di conversione. INPS conferma

Cartelle di pagamento, proroga IRAP, estratti di ruolo: gli emendamenti al DL Fiscale 2022

Approvati emendamenti contenenti proroghe per IRAP e cartelle di pagamento. Approvata poi la non impugnabilità degli estratti di ruolo con delle eccezioni. Vediamo i dettagli

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.