HOME

/

FISCO

/

AGEVOLAZIONI COVID-19

/

INCENTIVI VEICOLI A BASSE EMISSIONI, NOVITÀ DAL DECRETO "SBLOCCA-ITALIA"

Incentivi veicoli a basse emissioni, novità dal decreto "sblocca-Italia"

In caso di acquisto, per fruire del contributo è necessaria ora anche l’immatricolazione del veicolo

Il decreto "sblocca-Italia" modifica la norma del D.L. n. 83/2012 che prevede il riconoscimento di un contributo ai soggetti che acquistano, dal 14.03.2013 e fino al 31.12.2015, in Italia, anche tramite leasing, un veicolo nuovo a basse emissioni o che consegnano, per la rottamazione, un veicolo, della medesima categoria di quello nuovo, di cui sono proprietari o utilizzatori in leasing. In particolare, in caso di acquisto, per fruire del contributo è necessaria anche l’immatricolazione del veicolo. Nel caso di consegna di un veicolo usato per la rottamazione, invece, viene ora stabilito che non è più necessario che detto veicolo sia intestato da almeno 12 mesi dalla data di acquisizione del nuovo veicolo e che risulti immatricolato da almeno 10 anni prima della data d’acquisto del nuovo veicolo. Vengono anche modificate le misure del contributo concesso, prima pari al 15% o 20% del prezzo del veicolo e ora, invece, "fino al 15%" o "fino al 20%" del prezzo del veicolo. Resta immutato, invece, l'importo massimo del contributo concesso.

Tag: AGEVOLAZIONI COVID-19 AGEVOLAZIONI COVID-19

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE · 19/09/2021 "Fondo attività particolarmente colpite dal covid": il riparto alle regioni

Il Fondo di cui all'art 26 DL N41/2021) mette a disposizione 340 milioni per il 2021 per ristoranti dei centri storici, attività di trasporto turistico e altri. Vediamo i dettagli

"Fondo attività particolarmente colpite dal covid": il riparto alle regioni

Il Fondo di cui all'art 26 DL N41/2021) mette a disposizione 340 milioni per il 2021 per ristoranti dei centri storici, attività di trasporto turistico e altri. Vediamo i dettagli

Software web contributo riduzione canone: continuano i disservizi

Contributo per la riduzione dei canoni di locazione: attenzione alla modifica dei dati precompilati dall'Agenizia delle Entrate. Ecco la risposta alle segnalazioni

Fondo grandi imprese in difficoltà: le domande dal 20 settembre

Il DD del 3 settembre reca modalità e termini per accedere al Fondo grandi imprese in temporanea difficoltà. Ecco come presentare la domanda.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.