Rassegna stampa Pubblicato il 18/03/2014

Scambio di informazioni tra Stati UE, in Gazzetta il decreto legislativo

Tempo di lettura: 0 minuti

Pubblicato in Gazzetta il decreto legislativo con cui l'Italia si allinea agli indirizzi comunitari sullo scambio di informazioni tra Stati UE per la lotta all'evasione fiscale internazionale

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale di ieri 17 marzo il D. Lgs. n. 29/2014, approvato definitivamente dal Consiglio dei Ministri di venerdì 28 febbraio. Il decreto legislativo accelera il contrasto all'evasione fiscale internazionale attraverso lo scambio di informazioni tra Stati dell'Unione europea. Nel mirino ci sono le strutture societarie opache, ma anche trust, fondazioni e fondi di investimento. Il decreto rinvia alla direttiva comunitaria n. 2011/16/UE per individuare le materie che saranno oggetto di scambio automatico di informazioni a partire dal 1° gennaio di quest'anno.

Ti potrebbe interessare il Focus sul Business Center su Accertamento e Contenzioso

Ti può essere utile l'e-book Strumenti deflattivi del Contenzioso tributario (eBook)

Ti potrebbero interessare:

Segui gli aggiornamenti gratuiti nel Dossier dedicato a Trust e Patrimoni

Fonte: Il Sole 24 Ore





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)